Il nuovo Gestore di Istanze di BlueStacks 4

PUBG Mobile

 

Una delle funzionalità più interessanti ed apprezzate di BlueStacks è l’Instance Manager (Gestore di Istanze), che fondamentalmente permette di creare più account di BlueStacks per giocare a più giochi contemporaneamente oppure allo stesso gioco da due account differenti. Ciò comporta non pochi vantaggi a livello di gameplay: puoi creare account secondari per farmare risorse nei titoli gestionali, crearti le tue gilde / clan tramite le quali condividere oggetti utili, vedere diversi finali di uno stesso titolo, insomma, le possibilità sono infinite. L’aggiornamento del gestore di istanze proposto con BlueStacks 4 ti offre questo e molto di più, ma diamo uno sguardo più da vicino a come sfruttare al meglio questa feature.

Prima di tutto, per entrare nel gestore, è necessario premere il pulsante nella dockbar (evidenziato in rosso)

 

 

La finestra pop-up mostrerà solo un’istanza: è normale, al momento l’unica istanza presente è quella in cui ti trovi, ma puoi crearne altre.

 

 

Basta fare clic sul pulsante “Nuova Istanza” per avviare una nuova sessione, e, a tal proposito, non esiste un limite alle istanze che puoi creare, se non quello dato dalle risorse del tuo PC: da impostazioni predefinite una nuova istanza utilizzerà lo stesso quantitativo di RAM di quella da cui viene generata, nel nostro caso, circa 2GB.

 

 

E’ possibile clonare l’account di BlueStacks che utilizzi normalmente nella nuova istanza, oppure crearne uno nuovo. Il consiglio, per iniziare, è quello di creare un nuovo utente, così da poter usufruire dei vantaggi sopra menzionati. Ricorda, però, che così facendo avrai bisogno di un account Google per ogni istanza, così come avrai bisogno di scaricare ed installare nuovamente i titoli che ti interessano.

 

 

Fino a che hai abbastanza RAM e risorse in generale, puoi creare tutte le istanze che desideri e passare dall’una all’altra con facilità. Puoi interagire con lo stesso gioco dai due o più account, e tutto questo non temporaneamente, ma per sempre: puoi salvare un’istanza e creare un collegamento sul desktop per accedervi velocemente.

 

 

Chiaramente, come puoi notare dalle immagini, potrai anche eliminare le istanze che non utilizzi per qualche motivo. In ogni caso, è bene che tu sappia che tutti i processi descritti in questa guida si svolgeranno molto più velocemente in BlueStacks 4 grazie ai nuovi algoritmi implementati.

Insomma, ora sta a te approfittare di questa funzione, puoi star certo che il Multi Instance ti sarà utile in quasi tutti i titoli, e, se vuoi rimanere aggiornato su questa feature, ti basta seguire questo blog, in cui verranno postati altri articoli, relativi a titoli specifici, per farti comprendere meglio le potenzialità di tutto questo. Siamo certi che amerai come abbiamo pensato il Gestore di Istanze in BlueStacks 4, ma non dimenticarti di scriverci un parere, di darci un feedback o dei semplici consigli, magari con un commento!

Scarica il nuovo BlueStacks 4

Commenti