Supercell promuove gli eSports in Italia: Brawl Stars e Clash Royale protagonisti

Supercell promuove gli eSports in Italia: Brawl...

Supercell ha deciso di appoggiare ufficialmente la World Esports League, entrando di prepotenza nel mercato degli eSports e promuovendo questo settore in Italia.

Per chi non la conoscesse, l’azienda è la responsabile della creazione dei videogames mobile più famosi al mondo, fra cui spiccano Clash Royale ed il nuovissimo Brawl Stars, di cui è impossibile non aver sentito parlare almeno una volta.

La decisione

Supercell ha deciso di sponsorizzare l’evento, le cui fasi finali si terranno a Capri in questo mese, puntando proprio sui due videogames sopracitati, sponsorizzando la WEC (abbreviativo per World Esports League) sui propri canali social, e garantendo che parte del montepremi finale, di ben 250 mila euro, sarà destinato ai campioni dei due rispettivi titoli.

Grande è stata la risonanza mediatica che questa presa di posizione ha avuto, sia nel bel paese che all’estero, dove in molti hanno iniziato a domandarsi se il futuro degli eSports non sia da ricercare proprio nei videogiochi mobile, che ormai hanno raggiunto vette di popolarità imparagonabili e sono assolutamente confrontabili con i titoli PC e Console in quanto a divertimento, grafica e gameplay.

Le iscrizioni

Purtroppo per iscriversi a questo specifico evento è troppo tardi, essendo già nelle sue fasi finali, ma ciò non toglie che sicuramente Supercell, così come altri publisher, abbiano intravisto una grande possibilità e la stiano sfruttando a dovere, dunque sicuramente ci saranno altri tornei di questo genere.

Ricorda, inoltre, che anche BlueStacks promuove dei tornei di videogames mobile, tre a settimana per la precisione, sponsorizzati da famose webstar e con ricchi premi in palio. Questo perché, grazie al lavoro dei suoi ingegneri, a stretto contatto con gli sviluppatori dei giochi del momento, BlueStacks è riuscita ad apportare numerosissime migliorie a questo mondo, eliminando l’unica grande pecca dei giochi da smartphone ovvero… Lo smartphone!

Infatti, c’è da considerare che un dispositivo touch screen, dallo schermo piccolo per di più, non sempre (anzi quasi mai) è adatto a sessioni competitive di gioco, ed è per questo che giocare da PC mediante BlueStacks ha i suoi enormi benefici.

Quali? E’ presto detto:

  • In primo luogo nei giochi frenetici come Brawl Stars potrai utilizzare un JoyPad, sicuramente di gran lunga più comodo delle tue dita, che spesso coprono aree di schermo fondamentali.
  • Un display più grande poi aiuta ad avere una visione di insieme migliore, sia nelle situazioni più concitate che nei tanto amati gestionali, con mille tasti a schermo e tante azioni da eseguire.
  • Queste azioni, fra l’altro, possono essere automatizzate mediante l’utilizzo di macro (le così dette Sequenze Chiave), che, alla pressione di un tasto, effettueranno tutto il necessario.
  • Vogliamo parlare, poi, della durata della batteria? Nulla di cui preoccuparsi su un PC, con il quale, soprattutto, non rischierai di rovinare la batteria del tuo smartphone, che ha cicli di carica/scarica limitati, e che più giochi più si degrada.
  • La possibilità poi di evitare di essere interrotti da notifiche e chiamate in arrivo è decisamente gradita così come, al contrario, lo è quella di poter unire produttività e divertimento (perché, magari nel mezzo della stesura di un testo, non prendersi una pausa per una partita di cinque minuti a Clash Royale, senza dover neanche prendere lo smartphone in mano, semplicemente continuando a guardare il PC e tornando a lavoro subito dopo?)

Insomma, sicuramente Supercell ha dimostrato di voler investire in questo settore, e BlueStacks vuole fare la sua parte, dunque non ti resta che entrare nel Canale Discord dedicato e sfidare tutti per i ghiotti premi in palio e per la gloria!

Trova compagni di gilda su Discord e racconta la tua esperienza di gioco sul nostro gruppo Facebook.

Scarica BlueStacks 4

Commenti