Guida agli Eroi di AFK Arena: le informazioni più utili

Guida agli Eroi di AFK Arena: le...

Bentornato sul blog di Bluestacks. In questa guida dedicata ad AFK Arena ti diremo tutto ciò che serve sapere sugli eroi del gioco. Ovviamente non parleremo nello specifico di ciascuno perché sono molti, ma alla fine dell’articolo ti forniremo alcuni nomi di eroi particolarmente efficaci per ottenere ottimi risultati.

Andremo inoltre a vedere come funziona l’unione fra eroi, senza dimenticare di specificare alcune cose sulle fazioni e sulle rarità, sui vantaggi della formazione, sulle forze e debolezze. Abbiamo già parlato di promozione e ascensione nell’articolo con i trucchi e consigli.

Buona lettura!

 

 

Eroi Comuni e non solo

Gli eroi comuni (verdi) di AFK Arena sono praticamente inutili per combattere. Al livello 11 sbloccano una nuova abilità, ma sono comunque troppo deboli e non possono effettuare il processo di ascesa. Un vero peccato, visto che comunque sono ben fatti graficamente e hanno la loro storia!

Cliccando sul Carrello Sgangherato nella città di Ranhorn puoi ritirare gli eroi comuni. In cambio riceverai monete dell’eroe ed essenza. Come saprai le monete possono essere utilizzate per fare acquisti nel menu Caserma del Negozio, mentre l’essenza serve a promuovere gli eroi oltre certi livelli.

 

 

Puoi anche inviare gli eroi comuni nelle missioni della Tabella delle Taglie nella Foresta Oscura. In alcune ricerche puoi inviare soltanto eroi di un certo livello e di un certo tipo. Come vedi nell’immagine qui sotto ne sono richiesti proprio due comuni di due fazioni differenti.

 

 

Ci sono solamente 8 eroi comuni nel gioco: 2 portatori di luce, 2 mauler, 2 wilder e 2 graveborn. Tutti gli altri rari (blu), elite (viola) e leggendari (oro) possono ascendere nel Tempio.

Se vai nel menu degli Eroi e poi in Ritratti puoi vedere che gli eroi si dividono in tre categorie. Quelli Comuni possono arrivare al livello 100, quelli Leggendari “+” (che comprendono i rari, elite, eccetera) possono raggiungere il livello 160, infine gli Ascesi possono raggiungere il 240 e arrivare addirittura al livello 360 tramite il Cristallo Risonante!

 

Unioni fra Eroi

Nella Città di Ranhorn puoi sbloccare la Biblioteca che ti permette di formare delle unioni sfruttando gli eroi dei tuoi amici o solamente i tuoi. Si tratta di potenziamenti che andranno a beneficiare la tua squadra in combattimento.

 

 

Gioca a AFK Arena su BlueStacks 4

 

Anche gli eroi dei membri di Gilda possono essere sfruttati nelle unioni, quindi hai un’ampia possibilità di scelta. Ma come funziona esattamente il tutto?

Ogni Unione presente nella biblioteca richiede un certo set di eroi che ti regala fino a tre bonus a seconda della rarità dei personaggi che hai a disposizione. Quindi clicca su tutte le Unioni dove c’è già un punto esclamativo di notifica e inserisci gli eroi migliori che possiedi, in particolare Elite “+” o Leggendari “+”.

Sappi che gli effetti delle Unioni si applicano a tutti i combattimenti! Non importa se giochi nell’Arena, nella Campagna o nella Foresta Oscura.

Nell’esempio qui sotto abbiamo l’unione dell’albero galante. Come vedi manca ancora un eroe per attivare il primo bonus e sono stati già inseriti un elite e un raro. Sotto le caselle dei personaggi compare il nickname del giocatore a cui appartengono gli eroi.

Che dire, le unioni ti invitano ad aggiungere amici (possibilmente attivi) ed entrare in una Gilda!

 

 

Classi, Bonus e Debolezze

Gli eroi fanno parte di una fazione, ma possiedono anche una delle seguenti caratteristiche: Forza, Agilità e Intelligenza. I simboli sono rispettivamente Pugno, Testa e Stivale. Ogni personaggio può quindi vestire un equipaggiamento specifico a seconda della sua “classe”.

Le debolezze in combattimento però non si basano su queste caratteristiche, ma sulla fazione. Anche qui viene utilizzato un meccanismo comune alla gran parte dei giochi mobile: carta, sasso e forbice.

I Portatori di Luce infliggono +25% di danni ai Mauler. I Mauler +25% contro i Wilder, i Wilder +25% sui Graveborn che sono a loro volta efficaci contro i Portatori di Luce.

Invece la fazione speciale “Celestiale” (al momento c’è un solo eroe) è efficace ma allo stesso tempo debole contro quella “Ipogeo”.

 

 

Durante il combattimento esiste anche un bonus legato alla fazione. Ad esempio se utilizzi una squadra con almeno 3 eroi della stessa fazione ottieni +10% di attacco e +10% di salute. Il bonus sale a +25% se tutta la squadra fa parte della stessa fazione.

 

 

I Migliori Eroi!

Siamo giunti alla fine dell’articolo e ti vogliamo fornire i nomi di alcuni eroi piuttosto efficaci a detta della community di appassionati. C’è da dire ovviamente che puoi avanzare nella Campagna con quelli che preferisci e ottenere comunque ottimi risultati.

Ricorda che puoi resettare e recuperare i punti esperienza degli eroi in qualunque momento pagando dei diamanti nel Carrello sgangherato. Quindi sperimenta più personaggi possibili e ricorda che c’è sempre tempo per tornare indietro.

Ecco dunque degli eroi molto utili per i seguenti ruoli:

 

Ascesi

Tank (alta difesa): Brutus, l’artiglio di sangue (Mauler);

Guaritore: Nemora, cuore della natura (Wilder);

Attaccante (dal livello 160 in su): Shemira, fabbricacadaveri (Graveborn);

 

Leggendari

Attaccante (fino al livello 160): Saveas, strongheart (Mauler);

Mago: Arden, voce della natura (Wilder).

 

 

Siccome questa guida è dedicata ai nuovi giocatori di AFK Arena chiudiamo con una lista dei migliori eroi fino al livello 60 che ti aiuteranno a vincere velocemente le prime battaglie:

Saveas (attaccante), Nemora (guaritore), Lucius (tank), Athalia (attaccante), Seirus (tank), Tasi (guaritore) e Ira (attaccante).

Speriamo che questa guida ti sia servita! Facci sapere la tua opinione sul gioco nei commenti qui sotto e se vuoi condividi la tua formazione ideale.

Buon divertimento con AFK Arena e con Bluestacks 4!

Entra nell’esclusiva community italiana di BlueStacks!
Trova compagni di gilda su Discord e racconta la tua esperienza di gioco sul nostro gruppo Facebook.

Scarica BlueStacks 4

Commenti