Attaccare e Difendere in Mobile Royale: La Guida al Combattimento

Mobile Royale

Bentornato sul blog di Bluestacks con una guida interamente dedicata al combattimento in Mobile Royale, il nuovo multiplayer strategico di IGG.

Nella guida dedicata agli eroi abbiamo visto come sbloccarli e potenziarli, ma è giunto il momento di scoprire come influenzano concretamente la potenza del nostro esercito. Nell’articolo dedicato invece alla costruzione di una potente Città abbiamo accennato al Drago guardiano e alla brigata che difende la nostra cittadella. Dobbiamo chiarire proprio come trarre il massimo dei vantaggi anche da questi aiuti e dagli eventuali alleati della nostra Gilda di appartenenza.

Che dire quindi, scopriamo i segreti del combattimento in tutte le modalità del gioco e vediamo come conquistare e saccheggiare i primi villaggi.

Buona lettura, Lord!

 

 

Prima di combattere, l’esplorazione

Come sai, le varie strutture che ti consentono di produrre risorse nella Città, come la fattoria, non saranno più sufficienti a sostenerti via via che diventi più forte. Certamente potrai anche tenere da parte nella Borsa delle grosse scorte di cibo, legna, pietra e oro ma nemmeno quelle basteranno.

Per poter addestrare grandi eserciti, effettuare le ricerche più avanzate e migliorare gli edifici ai livelli alti dovrai esplorare la mappa del Regno. Questo ti viene già suggerito nelle prime missioni consigliate, che ti richiedono di inviare una piccola brigata per raccogliere del cibo, della legna e così via.

Ecco però che durante la raccolta cominciano ad entrare in gioco gli Eroi. Più sarà alto il loro livello, più truppe potrai assegnare alla brigata e maggiori saranno le risorse che ti porterai a casa. Ovviamente bisogna considerare anche il tipo di soldati che invii: quelli più forti hanno una capacità di carico maggiore.

 

 

Ma oltre alle riserve esistono anche dei villaggi da conquistare che offrono bonus unici e potenziamenti. Migliorando la Cappella con il Drago potrai difenderli più facilmente da eventuali invasori e portandola al livello 6 potrai controllare un secondo villaggio e attivare un’abilità speciale.

Cerca i villaggi vuoti nelle vicinanze della tua Città, così non incapperai immediatamente in altri giocatori. Calcola comunque che si trovano in numero minore rispetto alle riserve dove raccogli le risorse.

 

 

Preparazione all’attacco

La morale è sempre la stessa: prima di lanciare un attacco (specie se è il primo) concentrati prima sulla crescita della tua Città nei primi 2/3 giorni di gioco, comprendi al meglio tutte le meccaniche di Mobile Royale e non avere fretta.

Le missioni cittadine consigliate ti richiederanno presto di uscire nel Regno. Dovrai provare ad attaccare dei mostri di livello 1 (dopo essere entrato in una Gilda), raccogliere nelle riserve e conquistare dei villaggi. Nel frattempo potrai guardarti intorno e verificare i livelli delle Città dei giocatori che ti sono vicini.

Un’altra cosa importante che devi fare è rimanere vicino ai tuoi compagni di Gilda. Ciò significa che se si trovano in un altro Regno dovresti spostarti lì con un teletrasporto del novizio (prima che il tuo Castello abbia raggiunto il livello 6) o con un teletrasporto normale. Scegli bene la Gilda a cui unirti e scambia messaggi con gli altri membri per accertarti della loro posizione o di un futuro cambio di posizione deciso magari dal capo della gilda, altrimenti rischi di sprecare i teletrasporti.

Tramite la Sala delle battaglie potrai anche partecipare alle battaglie di alleanza e nell’edificio dell’ambasciata riceverai eventuali rinforzi dai compagni.

 

 

Gioca Mobile Royale su Bluestacks 4

 

Ma quindi arriviamo al punto: quali bersagli scegliere per i primi attacchi? Semplicemente cerca i giocatori di livello basso e che non fanno parte di un’alleanza, così avrai la certezza assoluta di una vittoria.

Ricorda che puoi sempre eseguire una ricognizione su una Città prima di attaccarla. Calcola anche che un giocatore con un Castello di livello poco più alto del tuo non deve spaventarti: magari non ha organizzato una buona difesa. Quando clicchi su una città, controlla piuttosto il valore del potere del giocatore, così ti farai un’idea più precisa e saprai se il suo esercito è grande. Se ad esempio hai 80,000 punti potere, è meglio evitare di attaccare chi ne ha 120,000.

 

Attaccare!

Una volta scelto il bersaglio ed effettuata un’eventuale ricognizione, clicca su Attacca. Il tuo leader, contrassegnato da uno stemma azzurro, passerà alla brigata tutti gli effetti bonus determinati dai suoi talenti (talenti giocatore), dall’equipaggiamento e da altri potenziamenti speciali come le benedizioni. Clicca sull’icona di ciascun eroe per verificare gli effetti che regalerà all’esercito. Ricorda che il numero delle brigate e degli eroi che puoi schierare dipende dal livello del tuo Castello.

 

 

Se hai effettuato una ricognizione, ricevi un rapporto nella Posta dove sono indicate varie informazioni sul giocatore, a seconda del tuo livello di spionaggio. Se sei a conoscenza del tipo di truppe avversarie, hai un grande vantaggio e puoi scegliere la formazione più adeguata per colpire. Come insegna la Campagna singleplayer:

  1. La cavalleria è efficace contro la fanteria;
  2. la fanteria è efficace contro gli arcieri;
  3. gli arcieri sono efficaci contro la cavalleria.

Nel caso della Campagna, inviando almeno due brigate dello stesso tipo ottieni vari bonus. Per visionarli clicca sullo schema in alto a destra prima di dare il via alla battaglia. Sotto potrai anche scoprire gli effetti dell’abilità del Drago che hai scelto (in base alle Dragonstance che hai sbloccato alla Cappella) così come quelli dei rinforzi speciali.

C’è un tutorial all’interno del gioco che spiega come giocare queste battaglie. In ogni caso ricorda questi punti:

  1. Non lasciare i quattro slot vuoti, quindi posiziona gli eroi, le truppe, scegli l’abilità del drago e i rinforzi.
  2. Osserva sulla sinistra la composizione dell’esercito nemico e mandagli contro le truppe corrispondenti più efficaci, secondo lo schema suddetto;
  3. Utilizza le abilità degli eroi quando la barra intorno alle loro icone è piena, stessa cosa per i rinforzi.
  4. Per utilizzare l’abilità di un eroe devi posizionarla in un punto del campo.

 

 

Difendere!

Ovviamente non inviare tutte le tue truppe quando effettui un attacco. Qualcuno dovrà pur difendere la Città! L’ideale è recarsi nei Campi di Addestramento, sulla destra della Caserma e scegliere le truppe dedicate alla difesa insieme al Leader e ad altri eroi (voce Difensori). Verrà in soccorso anche il Drago guardiano che scaricherà la sua furia sugli invasori!

Controlla anche quante risorse può contenere e proteggere il tuo Caveau. Miglioralo spesso, così in caso di sconfitta non subirai grandi perdite. Quindi non utilizzare a casaccio le scorte che hai a disposizione nella Borsa, esse non possono assolutamente essere saccheggiate. Utilizzale nel momento del bisogno, quando hai veramente bisogno di una grande quantità di legna, pietra, cibo e oro.

 

 

In Conclusione

Non dimentichiamo un aspetto importante e cioè l’addestramento. In Mobile Royale, esiste un solo edificio militare (escludendo l’Infermeria e i Campi di addestramento) e cioè la Caserma. Non devi costruire un singolo edificio per ogni unità come accade in molti altri multiplayer strategici!

Nella Caserma trovi quattro categorie principali di truppe e cioè miliziani, reclute, soldati semplici e veterani. Dovrai effettuare le ricerche nella sezione Guerra della Torre del Saggio per sbloccarle tutte.

Fai attenzione perché ciascuna categoria è composta da una brigata di altre 3 unità. Ad esempio addestrando 300 miliziani (la categoria di base) otterrai 100 fanti, 100 cavalleggeri e 100 arcieri.

Per aumentare il numero massimo di truppe che puoi addestrare ogni volta, dovrai semplicemente migliorare la caserma.

 

 

Siamo giunti alla conclusione di questa guida e speriamo ti sia stata d’aiuto. Dai un’occhiata anche agli altri articoli pubblicati sul blog e dedicati a Mobile Royale. Ad esempio vuoi scoprire alcuni trucchi e consigli e saperne di più sulla caccia ai mostri?

Buon divertimento con Bluestacks 4.

Entra nell’esclusiva community italiana di BlueStacks!
Trova compagni di gilda su Discord e racconta la tua esperienza di gioco sul nostro gruppo Facebook.

Scarica BlueStacks 4

Commenti