Battlelands Royale: Guida alle Armi

 

Battlelands Royale ha un sistema di combattimento bilanciato e molto simile a quello dei giochi del genere battle royale, ma ci sono alcune meccaniche differenti dovute alla grafica isometrica e alla struttura della mappa. In questa guida parleremo delle armi disponibili durante la partita, così saprai come sconfiggere gli avversari con facilità. Non dimenticare che se sei disarmato puoi sempre ricorrere ai pugni!

 

 

Cambiare arma

In Battlelands Royale non puoi portare con te più di un’arma; non c’è un inventario che ti permette di cambiare arma a seconda della situazione. Puoi soltanto raccogliere un fucile per volta e le munizioni sono limitate. Ciò significa che devi sempre essere pronto a trovare un’altra arma se la situazione lo richiede.

Come abbiamo visto nella guida per i nuovi giocatori, per raccogliere un oggetto ti basta posizionarti sopra e aspettare pochi secondi fino a quando il cerchio si colora di verde. Raccogliendo dunque una nuova arma, quella che stavi utilizzando scompare.

 

 

Ci sono differenti tipi di fucili sulla mappa e uno dei più utili per i principianti è sicuramente il fucile a pompa. Funziona bene negli scontri ravvicinati e sono ricorrenti durante le partite.

Controlla sempre il numero dei tuoi proiettili a destra dello schermo, senza dimenticare che raccogliere munizioni senza avere un’arma non serve, infatti non potrai utilizzarle successivamente.

Cosa succede invece quando ti posizioni sul cerchio di un’arma che già possiedi? Semplicemente aumenti il numero di munizioni. Fallo sempre, carica l’arma al massimo, ma ricorda che c’è un limite di proiettili.

 

Pacificatore

Si tratta del fucile più scarso del gioco, quindi evitalo e raccoglilo solo se sei disarmato e devi difenderti nell’immediato. Il rateo di fuoco è migliore solamente di quello del fucile di precisione.

Il pacificatore è valutato soltanto 1 su 5 considerando la barra dei danni nel menu delle statistiche. Fai attenzione a non confonderlo con il fucile d’assalto che è di un colore marrone più chiaro ed è più grande (e molto più potente).

Probabilmente è stato chiamato “pacificatore” perché i giocatori tendono ad evitare questo fucile anche se rimangono disarmati. In effetti non consente di eliminare velocemente un bersaglio, a meno che quello non sia completamente fermo.

 

 

Fucile a pompa

Come dicevamo si tratta di un fucile davvero potente dalla breve distanza. Se vuoi colpire un giocatore che ti passa vicino nell’erba alta oppure che è in difficoltà fra vari ostacoli, ti basteranno quattro colpi per farlo fuori (qualcuno in più se ha degli scudi). Assicurati di colpire molto vicino, così farai danni critici (indicati con il colore rosso). Ricorda comunque che se colpisci da lontano è assolutamente inutile.

Il fucile a pompa è facilmente riconoscibile, è giallo.

 

 

Fucile d’assalto

Questo fucile è l’arma ideale per la media e lunga distanza. Vale 3 punti su 5 sia per quanto riguarda i danni che la velocità di fuoco. Non si può però definire l’arma migliore del gioco perché c’è chi preferisce sparare da vicino o tendere imboscate. In quel caso il fucile a pompa è più adatto.

 

 

Fucile di precisione

Ovviamente non può mancare lo sniper rifle in un gioco del genere battle royale. Fa più danni di tutti gli altri fucili (4 su 5) e spara bene da lontano provocando colpi critici. Però, come dicevamo, ha una velocità di fuoco inferiore anche al Pacificatore (ma non al Bazooka), quindi fai attenzione a non sbagliare i tuoi colpi!

Si riconosce molto facilmente, è l’unico fucile di colore verde.

 

 

Mitraglietta

Si tratta dell’arma che tutti vorrebbero avere durante l’end game. Puoi raccoglierla soltanto dai rifornimenti o dai nemici uccisi che la stavano utilizzando. I danni sono moderati, 2 su 5, ma è efficace da lontano e la velocità di fuoco è impareggiabile, 5 su 5! Non c’è scampo per un giocatore messo alle strette, la raffica di colpi è troppo rapida e le munizioni sono tante.

Se ti trovi nelle fasi finale della partita a dover affrontare un avversario che ha la mitraglietta, riparati e cerca di fargli esaurire le munizioni, oppure contrattacca a sorpresa con un fucile a pompa.

Fai molta attenzione alle imboscate, se i giocatori più esperti vedono che hai la mitraglietta tenteranno di eliminarti prima degli altri per prenderla!

 

 

Bazooka

Infine, il bazooka è la seconda arma ottenibile dai rifornimenti ed è la più potente del gioco, 5 su 5 nelle statistiche dei danni. Però c’è un problema. Puoi sparare pochi missili e se manchi più di un colpo sei in grande svantaggio, dovrai trovare un altro fucile.

Evita il bazooka negli spazi stretti e sfruttalo più che altro nelle partite a squadre, dove hai maggiori possibilità di far fuori in un solo colpo due avversari alleati che giocano vicini.

Si tratta di un’arma consigliata ai giocatori più esperti che sanno prevedere gli spostamenti dei giocatori e dunque sparare i missili al momento giusto.

 

 

Per Concludere

Per ricapitolare, ecco una classifica con le armi più utili per sopravvivere:

  1. Mitraglietta al primo posto;
  2. Fucile d’assalto al secondo posto perché è l’arma più bilanciata;
  3. Fucile a pompa, risolve davvero tante situazioni;
  4. Fucile di precisione, ideale per sparare da lontano;
  5. Bazooka, pur sparando missili da K.O. immediato è troppo lento. Se invece sei esperto, è devastante;
  6. Pacificatore, sempre meglio di niente!

Speriamo che anche questa guida su Battlelands Royale ti sia stata d’aiuto. Facci sapere la tua opinione nei commenti qui sotto. Quale arma preferisci? Sei d’accordo con la classifica qui sopra? Meglio la mitraglietta o il bazooka tra le armi da rifornimento?

Buon divertimento con Bluestacks.

Scarica Battlelands Royale per PC

Commenti