Brawl Stars: Trucchi e Consigli Utili

Brawl Stars

Se sei appena entrato a far parte del mondo di Brawl Stars, potresti sentirti lievemente spaesato dalle sue meccaniche di gioco e dalle tante cose che puoi fare per migliorare le tue performance in battaglia. Se, invece, sei già un giocatore professionista, potresti sentire il bisogno di affinare la tua tecnica: più conosci nei dettagli il gioco più sarai efficiente sul campo.

In questa guida sono raccolti alcuni dei trucchi e dei consigli più utili relativi a Brawl Stars, sia per principianti che per players più esperti.

 

 

Non dimenticarti che puoi nasconderti

Una delle peculiarità di Brawl Stars che spesso e volentieri i principianti tendono ad ignorare è la possibilità di diventare invisibili ai nemici: inoltrandoti nei cespugli scomparirai immediatamente dalla vista dei giocatori avversari, indipendentemente dalla modalità giocata (Arraffagemme, Sopravvivenza eccetera). Questa feature è molto utile sia per recuperare vita, restando fermi e ben nascosti, sia per tendere imboscate (per esempio in modalità Sopravvivenza).

 

 

Un’altra situazione in cui nascondersi si rivela essere una buona idea è in modalità Arraffagemme: se sei in possesso di un buon numero di gemme spesso è bene che arretri e ti nasconda, aspettando la fine del countdown per la vittoria del match.

 

Usa la mira manuale

E’ vero: il fatto di poter colpire automaticamente il nemico più vicino semplicemente premendo il pulsante relativo all’attacco desiderato (normale o “super”) è davvero una comodità, ma spesso è tatticamente molto più conveniente utilizzare la mira manuale: su BlueStacks ti basta tenere premuto il pulsante relativo all’attacco che vuoi utilizzare e trascinare il mouse verso la direzione prescelta.

 

 

Potresti legittimamente chiederti quali siano i vantaggi di questo modo di giocare, certamente più lento e macchinoso del semplice click, perciò ecco qualche esempio: immagina di essere relativamente vicino a due avversari, uno con poca vita ed uno con tutti gli HP. Ipotizza che il Brawler con meno vita sia il più lontano: con la mira automatica continueresti a colpire il suo compagno mentre lui non solo recupera la sua vita, ma contribuisce a farti danno!

Fra l’altro su BlueStacks, grazie alle Sequenze Chiave, puoi creare macro personalizzate per essere più veloce degli altri in queste operazioni.

 

Ottieni 7 Brawlers gratuitamente

Benché Supercell, casa sviluppatrice di Brawl Stars, permetta di “shoppare”, ovvero acquistare, qualsiasi Brawler, ricorda che ci sono 7 personaggi che sbloccherai semplicemente accumulando trofei nel gioco, dunque non comprarli, perché si rivelerebbe un acquisto inutile.

 

 

 

Quali sono questi 7 Brawlers? E’ presto detto: Nita, Colt, Bull, Jessie, Brock, Dynamike e Bo.

 

Controlla il “luccichio”

Nella modalità Arraffagemme puoi prevedere in anticipo quando dalla botola spawnerà la prossima gemma: ti basta prestare attenzione a quanto intenso è il luccichio proveniente da essa, in quanto ogni volta che la botola “sputa” una gemma perde tutto il suo bagliore, ritornando molto luminosa quando è in procinto di generarne un’altra. Comodo, non è vero?

 

Gioca a Brawl Stars su Bluestacks 4

 

 

Non devi necessariamente collezionare gemme

Continuando a parlare della modalità Arraffagemme: ricorda che non è necessario che tutti i membri della squadra cerchino disperatamente di collezionare gemme. Spesso infatti ha senso che un Brawler del trio si occupi di difendere gli altri, di fare da tank attirando su di sé l’attenzione dei nemici (El Primo è uno dei PG più adatti a questo ruolo).

 

 

Un’altra situazione può essere quella del countdown: se la tua squadra è già in procinto di vincere e non hai con te alcuna gemma, cerca in tutti i modi di sacrificarti per i tuoi compagni, sperando che il player che porta con sé il bottino si nasconda, come spiegato in precedenza (per questo è sempre meglio giocare con un team di amici, con cui comunicare).

 

Risparmia gemme per la Cassa Enorme

In Brawl Stars ottenere gemme (la moneta) senza acquistarle è davvero complicato, e ciò rende questa valuta la più rara e dunque importante del gioco. Con le gemme puoi comprare svariati items dal negozio, fra cui spiccano la Cassa Enorme (che costa 30 gemme) e la Mega Cassa (che ne costa 80). Il consiglio è, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, di acquistare, qualora raggiungessi l’ammontare richiesto, la Cassa Enorme: le probabilità di trovare oggetti rari nelle due loot boxessono esattamente identiche (come puoi notare dagli screenshots), e l’unica cosa che cambia è il numero di questi oggetti presenti nella cassa scelta, numero che tuttavia non giustifica l’acquisto di una Mega Cassa al posto di (quasi) tre Casse Enormi.

 

 

 

Prova un Brawler in amichevole

E’ sempre una gioia quando riesci a sbloccare un nuovo Brawler, ma spesso ti troverai a dover decidere se spendere del tempo e delle monete per portarlo avanti. Benché generalmente il consiglio sia quello di mantenere grossomodo in pari tutti i tuoi personaggi, chiaramente ciò non è sempre possibile, ed è per questo che, prima di decidere se “investire” monete e tempo in un PG, dovresti provare a giocarci qualche partita in amichevole, contro dei bot, in modo tale da non perdere trofei per via del fatto che sei ancora poco esperto con tale personaggio.

 

 

Inoltre, considera che il tuo Brawler, in amichevole, verrà immediatamente portato al suo livello più alto, e ciò è davvero comodo per verificare come si comporterà qualora decidessi di livellare con lui.

Insomma, questi erano alcuni consigli utili su Brawl Stars, ma non è certo tutto! Su questo blog sono in arrivo svariate altre guide sul titolo e sui suoi vari aspetti, perciò resta sintonizzato, e non dimenticarti di condividere con noi la tua esperienza!

Buona fortuna e… ci si vede sul campo di battaglia!

Entra nell’esclusiva community italiana di BlueStacks!
Trova compagni di gilda su Discord e racconta la tua esperienza di gioco sul nostro gruppo Facebook.

Scarica BlueStacks 4

Commenti