Dragon Ball Z Dokkan Battle: Guida al Combattimento

Dragon Ball Z Dokkan Battle

 

Scopriamo in questa guida le basi del combattimento in Dokkan Battle.

Cosa sono le sfere del Ki? Quando puoi fare un Super Attacco e come puoi sfruttare le debolezze del nemico?

 

 

Le Sfere del Ki

Il Ki può essere visto come l’energia di un personaggio di Dokkan Battle. Le sfere del Ki raccolte nella schermata di combattimento scompaiono e lasciano spazio a quelle vicine che “cadono” e si dispongono in modo casuale.

Se scegli una sfera che ha lo stesso colore del tuo personaggio (quello che sta attaccando) avrai dei vantaggi:

  1. Il tuo attacco è più forte;
  2. Rigeneri una piccola quantità dei punti salute (la barra HP è la somma di tutti gli HP del gruppo);
  3. Ottieni una doppia quantità di Ki per il contatore. Ad esempio, se con un personaggio AGL di colore azzurro clicchi su una sfera azzurra che riesce poi a collegarne altre due, ottieni ben sei Ki e non solo tre.

Le sfere arcobaleno possono invece avviare una sequenza con qualunque altra sfera, ma sempre dello stesso colore. Ad esempio, se clicchi su una sfera arcobaleno e subito dietro ce n’è una verde, si avvierà una catena di colore verde (e non verde + rosso + verde + giallo ecc.).

Se in prima fila non c’è un colore che corrisponde al tuo personaggio, puoi sceglierne un altro se vedi che può avviare una catena. Ad esempio se hai bisogno di sfere gialle per una carta gialla (PHY), ma non ce ne sono in prima fila, puoi sempre cliccare su una sfera verde se dietro ne ha tante verdi o arcobaleno!

Ricorda poi che puoi anche cambiare l’ordine dei tre personaggi nel turno, quindi se vedi tante sfere rosse in fila e stai attaccando con un personaggio giallo, puoi subito sostituirlo con il personaggio rosso e posticipare il suo attacco .

Il Ki raccolto nel contatore dura però soltanto in quel turno. Una volta che i tuoi tre personaggi hanno attaccato, dovrai recuperare nuovamente il Ki nel turno successivo.

 

 

Super Attacco

Il Super Attacco di un personaggio viene attivato in automatico quando hai riempito completamente il contatore del Ki. Come abbiamo detto poco fa, raccogliere sfere dello stesso colore del personaggio ti consente di ottenere il doppio dell’energia. Una catena perfetta di sfere dello stesso colore ti regala 12 Ki (quindi 6 sfere moltiplicate per 2 ciascuna).

Ovviamente se il tuo personaggio ha delle abilità legate al Ki (o hai già riempito parzialmente il suo contatore, passando sugli slot di power up nella piattaforma dello stage) ti servirà una quantità minore di Ki per completare il contatore.

 

 

Il Super Attacco è molto potente, ma dovresti sempre tenere conto delle debolezze del nemico alle difficoltà superiori (Z-Hard) e di questo ne parleremo tra poche righe. Leggi anche la nostra guida sul blog dedicata ai personaggi di Dokkan Battle per scoprire come aumentare il livello del Super Attacco.

 

 

Scegliere il tipo di carta nel combattimento

Ogni personaggio in Dokkan Battle ha il suo colore: STR rosso, AGL azzurro, TEQ verde, PHY giallo, INT viola. Questo determina nel combattimento gli effetti dell’attacco e della difesa.

Nella schermata puoi sempre trovare in alto a destra il diagramma che rappresenta forze e debolezze, secondo un sistema di “carta, sasso, forbice”. Per esempio il tipo STR rosso è forte contro il PHY giallo, ma debole contro l’AGL azzurro. Se attacchi un nemico con un personaggio che non sfrutta la debolezza, il colpo sarà parato e infliggerai meno danni.

 

 

I personaggi evoluti tramite Z-Awaken hanno un’ulteriore dicitura sopra l’abbreviazione del tipo, cioè “Extreme” o “Super” e hanno maggiore resistenza contro il colore a cui sono deboli e maggiore efficacia nell’attacco contro il colore con cui sono forti.

Ricorda che il colore delle sfere Ki non influisce su questo sistema. Per fare un esempio, se attacchi con un personaggio viola (INT) un nemico giallo (debole al rosso) e hai raccolto sfere rosse, il tuo colpo sarà parato perché non hai comunque usato un personaggio rosso. In più il viola è debole al giallo.

 

 

Attaccare e Difendere

Se devi affrontare più nemici, puoi scegliere manualmente quale attaccare con ciascuno dei tre personaggi del turno. Per farlo basta cliccare sull’icona di un nemico in alto a sinistra. Siccome puoi cambiare l’ordine, devi inserire il personaggio giusto al posto giusto per parare l’attacco nemico. Questo è fondamentale nelle Boss Fight più difficili.

L’ordine di attacco è visibile nella parte inferiore della schermata. Si comincia da sinistra e si finisce con il personaggio a destra. Ovviamente, se un personaggio ha già attaccato non puoi più cambiarlo di posizione.

Quando nell’ordine di attacco compare l’icona del nemico in mezzo a quelle dei tuoi personaggi, significa che egli attaccherà in quel punto e quei precisi personaggi. Quindi posiziona in difesa un personaggio forte contro il tipo del nemico, oppure inserisci quello con la difesa più alta.

Stessa cosa quando attacchi. Se hai bersagli multipli, focalizzati sul personaggio con il tipo debole rispetto a quello del tuo attaccante. Se un boss ha con sè degli “aiutanti”, cioè nemici più deboli, elimina prima quelli.

 

 

Dokkan Mode

L’attacco Dokkan è il più potente in assoluto e per utilizzarlo ti servono due cose:

  1. Devi completare la barra Dokkan (si trova sotto quella degli HP). Essa si riempie automaticamente quando raccogli il Ki nei combattimenti. Ma ricorda che a differenza del contatore del Ki, la barra Dokkan non dura per un turno solo, ma per tutte le battaglie di uno stage!

2. Una volta completata la barra, il primo personaggio con il Super Attacco pronto, entrerà in Dokkan Mode. Ovviamente se non riesci ad attivare il Super Attacco, non potrai sfruttare questa potenza.

Quando parte l’attacco Dokkan, compare su schermo il simbolo della lettera Z e devi cliccare correttamente sulla sfera gialla ogni volta che si trova sopra i numeri da 1 a 6.

La sfera si muove sempre più velocemente e alla fine basta cliccare al centro sul numero “7” e il personaggio sferra una potente serie di combo, prima di concludere con un Super Attacco potenziato.

 

 

In Conclusione

Speriamo che questa guida ti sia stata d’aiuto per scoprire i segreti del combattimento in Dragon Ball Z Dokkan Battle. Facci sapere la tua opinione e consulta le altre guide dedicate a Dokkan sul blog di Bluestacks!

 

Commenti