Guide di Gioco

Introduzione alle Classi di Guardians of Cloudia

Come puoi immaginare, uno degli aspetti fondamentali da considerare quando si inizia un MMORPG è la scelta della classe del personaggio. Guardians of Cloudia non fa eccezione alla regola e presenta cinque specializzazioni. Possiamo creare più personaggi sullo stesso Account, ma dobbiamo comunque giocare una singola avventura con ciascuno. 

Introduzione alle Classi di Guardians of Cloudia

Dobbiamo cercare di capire quale classe rispecchia il nostro stile di gioco. Ma soprattutto dobbiamo scegliere in modo da divertirci, non perché “il web dice che una classe è molto più forte di un’altra”. Si può dire però che la maggior parte dei giocatori va sempre e comunque a scegliere le classi d’attacco, cioè quelle che sopravvivono bene da sole e non si concentrano sul supporto. Del resto le classi un po’ più “particolari” richiedono una buona conoscenza del gioco per essere sfruttate al meglio, specialmente nelle prime ore dell’avventura. 

Giocare con tutte le classi? Si può con BlueStacks

Prima di introdurre brevemente le classi di Guardians of Cloudia ti ricordiamo che con BlueStacks puoi giocare contemporaneamente con più personaggi. Come?

Grazie al Gestore di Istanze puoi accedere a diversi account di Guardians of Cloudia e, siccome il gameplay presenta la funzione “auto”, non sarà impossibile controllare diversi personaggi, facendo completare loro le missioni per ottenere esperienza.   

Quando sarai giunto ad un buon punto e avrai fatto pratica con un po’ di classi, allora capirai quella che fa al caso tuo e potrai concentrarti sul personaggio che preferisci. Approfittane per giocare anche in diversi server. 

Rogue – Il miglior DPS nel corpo a corpo

Il Rogue di Guardians of Cloudia è certamente il re del combattimento ravvicinato, visto che è rapido e ha il più alto punteggio di damage (tre stelle) del panorama.  

Introduzione alle Classi di Guardians of Cloudia

Grazie alla sua rapidità può evadere facilmente i colpi dei nemici per poi tornare all’attacco in un baleno. A questo punto possiamo dire che si tratta della classe perfetta per chi punta sull’attacco. Ma attenzione perché, visto che ci avviciniamo così tanto ai nemici, dobbiamo stare attenti a non perdere troppi punti salute. In effetti il Rogue non è proprio la classe più affidabile per i principianti. 

Archer – Il DPS che si tiene a distanza

Anche se non infligge tutti i danni del Rogue, l’Arciere si difende alla grande in termini di “damage per second” e mantiene la distanza per proteggersi. Si tratta di una buona classe per giocare l’avventura in solitaria ed è anche quella consigliata dal team di Guardians of Cloudia nel periodo in cui stiamo pubblicando questo articolo.

Introduzione alle Classi di Guardians of Cloudia

In poche parole il personaggio arciere è semplice da utilizzare, infligge buoni danni e salvaguarda i suoi punti salute evitando la mischia.

Mage – La vera classe magica

I Maghi infliggono lo stesso danno dei Rogue, solamente che sono più fragili e lenti. Si tratta infatti di una classe molto potente e tutto sommato comoda nel combattimento, ma il punteggio di sopravvivenza è inferiore rispetto a quello delle altre classi.  

Introduzione alle Classi di Guardians of Cloudia

Senza dubbio il Mago dà il meglio di sé assieme ad una squadra che tiene a bada i nemici, portandoli via da lui. Non è quindi la classe perfetta per giocare da soli, ma risulta comunque una fra le classi predilette dalla community. 

Swordsman – Il tank della situazione

Lo Spadaccino è utile a tutti i principianti di Guardians of Cloudia. Si tratta infatti della classe più resistente del gioco, con due stelle e mezzo di sopravvivenza, per questo parliamo di un ruolo perfetto per chi gioca come “tank”. La sua ottima difesa è unita ad una discreta potenza d’attacco, che non eguaglia certamente quella di Rogue, Mago e Arciere. 

Introduzione alle Classi di Guardians of Cloudia

Lo Spadaccino è quindi ideale per chi vuole ritrovarsi con un personaggio bilanciato, capace di affrontare ogni situazione. 

Oracle – Per il supporto e la guarigione

Arriviamo infine ad una delle classi più snobbate dai giocatori e dai principianti, infatti l’Oracle infligge pochissimi danni ma possiede delle abilità fondamentali per il successo di una squadra. Chiaramente chi vuole “rushare” la Main Quest e non è amante dei Party non andrà mai a scegliere questa classe. 

Introduzione alle Classi di Guardians of Cloudia

Certamente lo Spadaccino possiede una difesa impareggiabile, ma soltanto l’Oracle possiede quelle abilità vitali che ci consentono di mantenere sempre alti i punti salute, infatti il suo punteggio di “survival” è di ben tre stelle. In poche parole si tratta di una classe consigliata a chi magari è già esperto e vuole cominciare una nuova avventura dedicata al supporto degli amici che andranno a comporre la sua squadra. Ora sai chi ringraziare quando stai per essere sconfitto, ma magicamente ritrovi le forze per combattere!

Siamo giunti alla conclusione di questa breve introduzione alle classi di Guardians of Cloudia. Facci sapere quale hai scelto, qual è la tua preferita. Stai giocando con più personaggi contemporaneamente? Stai sfruttando le istanze di BlueStacks? Buon divertimento e alla prossima.

Video BlueStacks

  • How to use the Free Look Feature in Free Fire with BlueStacks

    Feb 24, 2021

    How to use the Free Look Feature in Free Fire with BlueStacks

  • How to Play Marvel Strike Force on PC with BlueStacks

    Jan 27, 2021

    How to Play Marvel Strike Force on PC with BlueStacks

  • What's new in BlueStacks Version 4.260 | Precision Zoom with Keyboard in Rise of Kingdoms

    Jan 18, 2021

    What's new in BlueStacks Version 4.260 | Precision Zoom with Keyboard in Rise of Kingdoms

Mostra tutto

Roundup BlueStacks

News

Clicca per installare

Accedi ai contenuti di gioco più completi nella nostra newsletter settimanale.

Gioca ai tuoi giochi Android preferiti su PC.