Harry Potter Hogwarts Mystery: Guida dell’Energia

 

In Harry Potter Hogwarts Mystery ti serve l’energia per eseguire qualunque azione di una quest. Più cose fai, più energia dovrai utilizzare e ad un certo punto sarà completamente esaurita.

Scopriamo in questa guida come utilizzarla e come funziona il recupero!

 

 

Recuperare energia nel tempo

Purtroppo è fastidioso rimanere senza energia mentre si sta facendo una quest, ma così funziona il sistema di Harry Potter Hogwarts Mystery, che spinge sulle microtransazioni e sugli acquisti con soldi reali. Tutti all’inizio rimangono bloccati (e delusi) nella quest dove si rimane intrappolati fra i tentacoli del Tranello del diavolo! (per poi essere salvati da Hagrid).

L’energia può essere recuperata in un colpo solo acquistando gemme con soldi veri nello shop (almeno 2 euro). Ma sarà mai possibile evitare le microtransazioni? Ebbene sì, perché ci sono vari modi per recuperare quei punti mancanti che ti servono. Come si suol dire “la pazienza è la virtù dei forti”. Giocando free to play non potrai fare lunghe sessioni di gioco, ma sicuramente più di una al giorno e ogni due ore!

 

 

Se hai scelto una quest che dura molte ore, ma hai esaurito l’energia, puoi comunque lasciare il gioco e ritornare dopo “solo” 40 minuti e avrai già a disposizione almeno 10 punti! (cerca comunque di iniziare sempre una quest o una lezione quando hai l’energia al massimo).

Ti basta chiudere il gioco o lasciarlo in background mentre fai altro; i tuoi punti energia si ricaricheranno lentamente e automaticamente: ogni 4 minuti otterrai 1 punto. All’inizio hai un limite di 24 punti energia e ti basta aspettare circa 90 minuti per fare il pieno, senza spendere un centesimo nello shop. Frequentando le lezioni di volo di Madame Hooch puoi sin da subito aumentare il limite dei tuoi punti energia (ad esempio completando l’evocazione della scopa puoi già aumentare il limite a 25).

Nota: ricorda che quando sali di livello i punti energia si rigenerano tutti in un colpo! Sfrutta questa situazione a tuo vantaggio. Se cominci una lezione o una quest con i punti al massimo e sei vicinissimo al level up, potrai praticamente utilizzare una quantità doppia di energia nello stesso evento.

 

 

Energia bonus ad Hogwarts

Oltre alla ricarica automatica, puoi ottenere ulteriore energia anche completando le varie attività di Hogwarts. A volte, quando usi i punti per un’azione di una lezione, ne ricevi automaticamente altri indietro come ricompensa (la quantità che ricevi dipende soprattutto dalla durata della quest e ne parleremo tra poche righe). Oppure a volte ci sono tre tipi di ricompense da scegliere, tra cui gemme, monete, punti per gli attributi e punti energia.

Ad esempio nell’immagine qui sotto non conviene scegliere come ricompensa il punto energia perché ci sono ben 40 punti da riscattare per l’attributo empatia!

 

 

Come dicevamo, se esaurisci tutta l’energia durante una lezione e ti manca poco per ottenere le stelle, puoi comunque uscire senza alcuna penalità. Per non ripetere la lezione ti basta tornare entro il tempo limite. A questo punto puoi muoverti per Hogwarts e recuperare subito quei pochi punti energia (che ti mancano per il completamento della lezione) in alcune zone “segrete”.

Ecco i sei luoghi dove trovare subito l’energia bonus:

  1. Torri Est (ogni 7 ore): clicca sul quadro a sinistra vicino all’Aula di Incantesimi;
  2. Torri Occidentali (ogni 3 ore): clicca sul quadro a sinistra vicino al Bagno dei Prefetti;
  3. Piano Inferiore – Ovest: la torcia sul lato destro della Sala Grande (8 ore) e le tre armature (12 ore) ;
  4. Sotterranei (8 ore): clicca sull’elfo domestico;
  5. Giardini del castello (7 ore): il ramo per terra sulla strada che porta alla Capanna di Hagrid;
  6. Piano inferiore – Est: la pila di libri sopra alla panca (accessibile più avanti);

Nota: come puoi leggere, ogni location ha un tempo differente di respawn del punto energia.

 

 

Le Gemme

Le gemme sono molto rare in Hogwarts Mystery e puoi usarle per recuperare energia. Come puoi ottenerle gratis? Semplicemente seguendo queste quattro istruzioni:

  1. Completa una quest e scegli una gemma come ricompensa (se è disponibile e non ci sono ricompense migliori);
  2. Aumenta di livello;
  3. Vinci la coppa delle case (leggi sul blog la guida dedicata alle Case per saperne di più);
  4. Impara nuovi incantesimi e pozioni (e completa tante altre attività secondarie).

 

 

Sfruttare l’energia

Prima di cominciare una quest o una lezione puoi sempre selezionare una durata su tre (1 ora, 3 ore, 8 ore). Sarebbe meglio scegliere una durata di 8 ore perché così otterrai ricompense maggiori e potrai recuperare più facilmente l’energia (anche se parti con pochi punti quando completi un’azione potresti riceverne alcuni come ricompensa in automatico). Altrimenti, scegli quelle da 3 ore e cominciale con almeno 20 punti.

Nota: nelle lezioni da 8 ore puoi guadagnare ben 10 punti per la tua Casa.

 

 

In Conclusione

Purtroppo gli sviluppatori hanno optato per un sistema che obbliga il giocatore ad aspettare molte ore per poter completare anche solo due eventi di fila.

Giocando però con pazienza, ogni giorno, e sfruttando al meglio l’energia, puoi comunque procedere nell’avventura. Anche se certi eventi della storia richiedono un tempo di attesa di alcune ore (per giocarli gratuitamente), la ricarica automatica e completa dell’energia (ogni 90 minuti) assicura sempre la possibilità di poter fare tutte le attività di Hogwarts.

Se il gioco ti piace così tanto e hai la disponibilità economica per poter acquistare gemme e dunque energia, fanne comunque buon uso e non esagerare, gioca con intelligenza!

Speriamo che questa guida ti sia stata d’aiuto. Facci sapere la tua opinione su Harry Potter Hogwarts Mystery e leggi gli altri articoli dedicati al gioco sul blog di Bluestacks.

 

Gioca Harry Potter: Hogwarts Mystery su PC e Mac con BlueStacks

 

Commenti