Harry Potter Hogwarts Mystery: Guida alle Gemme e Monete

Harry Potter: Hogwarts Mystery

 

Harry Potter: Hogwarts Mystery mette a disposizione tanti accessori e vestiti per il tuo protagonista, ma ti servono monete e gemme per acquistarli tutti. Con esse puoi anche rifornirti di energia e velocizzare la disponibilità di alcune quests.

Scopriamo dunque in questo articolo come ottenere monete e gemme, sia in free to play che pagando nello shop!

 

 

Le monete

Puoi ottenere monete principalmente completando le azioni di ogni lezione e con le ricompense da scegliere. In queste ultime trovi generalmente una quantità pari a 25, 50, 200 quando raggiungi una stella della barra di completamento.

A volte però può capitare di poterne scegliere addirittura 1000! In questi casi, se le altre due ricompense ti danno magari pochi punti per gli attributi (meno di 15) e un tuo attributo non si avvicina al level up, scegli assolutamente le monete. E ricorda sempre che più le lezioni sono lunghe, migliori sono le ricompense.

Se invece ti capita ad esempio di scegliere fra 15 di empatia, 15 di coraggio e 25 monete, evita le monete.

Nota: anche nelle ricompense alla fine di una quest puoi ottenere monete.

 

 

A cosa servono le monete

Dovrai spendere una piccola quantità delle tue monete nelle interazioni, cioè quelle quests (storie) dove devi dialogare con un amico per aumentare il suo livello (consulta la guida sul blog dedicata alle amicizie per saperne di più).

Per alcuni elementi dell’editor ti servirà invece una grande quantità di monete. Ci sono tagli di capelli che arrivano a costare 15.000 monete! I vestiti più economici si attestano invece sulle 300 e si tratta di magliette, oppure 1.500 per dei pantaloni. Con 10.000 potrai acquistare un magliore colorato, con 14.000 una giacca, con 6.000 un paio di occhiali e così via.

Se giochi free to play, evita di spendere monete in accessori. Ma anche se giochi spendendo soldi reali nello shop, sappi che soltanto 7.500 monete ti costeranno ben 20 euro.

 

 

Le Gemme

Le gemme sono molto più rare delle monete e sono le uniche che puoi acquistare con soldi veri nello shop. Ad esempio con 20 di esse puoi recuperare 10 punti energia e con 55 tutti i punti. Se giochi free to play evita però di sprecarle in questo modo e conservale il più possibile. Anche risparmiandole tutte, con grande probabilità ne otterrai gratuitamente meno di 100 durante i dieci capitoli del Primo Anno ad Hogwarts (a meno che non vinci la Coppa delle Case, dove la ricompensa per il primo posto è di 100 gemme).

A volte compaiono nello shop delle offerte a tempo limitato, molto interessanti. Ad esempio per 0.99 centesimi puoi comprare ben 130 gemme al posto di 20!

 

 

Anche durante le lezioni puoi scegliere di ricevere gemme come ricompensa, sempre se compaiono nella scelta. Oppure, dopo aver imparato un Incantesimo per la prima volta, ne ricevererai 5.

Se da una parte devi spendere delle monete per affrontare le interazioni, dall’altra otterrai come ricompensa sempre 5 gemme aumentando il livello di amicizia.

 

 

Infine, salendo di livello troverai tra le ricompense punti esperienza e gemme (a volte invece monete). E come già detto, anche vincendo la Coppa delle Case (100 gemme al primo posto e 10 al secondo).

 

 

Quando usare le Gemme

Anche se hai tante monete, ci sono degli accessori che puoi acquistare solamente con le gemme. Ma con esse puoi acquistare praticamente qualunque cosa, comprese le monete, ma soprattutto l’energia.

Abbiamo già visto in altri articoli dedicati ad Hogwarts Mystery che l’energia a tua disposizione limita la tua avventura. Le quests di un capitolo potrebbero essere concluse in pochi minuti, ma il gioco prolunga il tutto di molte ore, perché finiti i punti energia (al massimo 27 nel Primo Anno) devi aspettare per 90 minuti circa la ricarica completa, o come minimo 4 minuti per 1 punto.

Questo sistema basato sulle microtransazioni porta inevitabilmente il giocatore ad acquistare gemme nello shop, sia per ricaricare tutta l’energia, sia per poter fare immediatamente delle quest che richiedono lunghissimi tempi di attesa per essere anche solo iniziate.

Ma non ci sono obblighi. Tutto il gioco può essere completato gratuitamente, soltanto ci vuole molto più tempo. Ci sono anche dei luoghi dove trovare energia extra (puoi scoprirli leggendo gli altri articoli dedicati ad Harry Potter Hogwarts Mystery sul blog di Bluestacks).

Come puoi vedere nell’esempio qui sotto, se si gioca free to play, non ha senso sprecare tutte quelle gemme per iniziare subito la quest! Meglio aspettare e utilizzare i punti a disposizione nelle lezioni per aumentare i livelli degli attributi. Finito il timer, la quest potrà essere giocata pagando 0 gemme. Ricorda che più il tempo di attesa per una quest si riduce, meno gemme ti serviranno per iniziarla subito!

 

 

In Conclusione

Giocando free to play, ottenere monete è molto più semplice che ottenere gemme. Completa le lezioni, le interazioni e sali di livello. Tieni sempre da parte entrambe le valute, arriva al Secondo Anno e vedi come è andata. Se ti va, spendi qualcosa negli accessori e magari in futuro potrai investire qualche euro (ripagando anche il lavoro degli sviluppatori).

Se invece spendi soldi nello shop, non avrai particolari problemi e potrai sempre continuare la tua avventura senza interruzioni, ma acquista solamente gemme e non monete, sono molto più utili e rare!

Speriamo che questa guida ti sia stata d’aiuto. Facci sapere la tua opinione e divertiti con Bluestacks.

 

Gioca Harry Potter: Hogwarts Mystery su PC e Mac con BlueStacks

 

Commenti