Harry Potter Hogwarts Mystery: Guida alle Domande e ai Dialoghi

 

In Harry Potter Hogwarts Mystery devi rispondere ad alcune domande durante le lezioni. In più, ti capiterà molte volte di dover scegliere l’opzione di dialogo migliore per uscire dalle situazioni più critiche, evitando di perdere punti per la tua Casa.

Scopriamo in questa guida quali sono le domande di professori e studenti e come rispondere più in generale durante ogni dialogo.

 

 

Le Domande sulla Saga di Harry Potter

Le domande che ti vengono fatte dai professori e dagli studenti durante le lezioni possono riguardare qualcosa che è stato detto durante la lezione in corso, ma soprattutto la saga originale di Harry Potter.

Alcune sono facilissime, devi semplicemente dire chi è il professore di una determinata materia. Altre invece, come quella mostrata qui sotto, sono più insidiose! In questo caso, se non sai la risposta, puoi sempre fare una breve ricerca su Internet, perché come dicevamo le domande sono tutte fedeli agli argomenti della saga.

Nota: la risposta alla domanda del Professor Piton è “Polvere di Corno di Bicorno”

 

 

In quest’altro caso invece, la domanda viene sempre posta durante una lezione (quella di volo), ma non da un professore, bensì da uno studente (la tua rivale Merula). La risposta corretta è “Il Pensatoio”, ma si tratta di un argomento che non ha nulla a che vedere con la lezione, è cultura generale di Harry Potter!

 

 

Ecco ora un esempio dove la domanda posta riguarda l’argomento della lezione in corso (Secondo Anno Trasfigurazione). La Professoressa McGonagall ha detto all’inizio che Reparifarge serve ad annullare le trasfigurazioni, quindi la risposta si basa sulla saga di Harry Potter, ma anche un giocatore che non ricorda nulla può indovinare semplicemente seguendo la lezione. Rispondendo correttamente si ottengono in questo caso 10 punti di ingegno, perché le lezioni di trasfigurazione, come quelle di pozioni, regalano punti bonus per l’ingegno.

 

 

In un altro esempio, Flitwick ti pone una domanda un po’ fuori luogo, perché nessuno di quei tre incantesimi viene citato durante il Primo Anno ad Hogwarts, tantomeno insegnato. La risposta si basa sulla tua conoscenza della saga.

 

 

Non avrebbe senso scrivere una lista con tutte le domande e rispettive risposte del gioco, perché sono veramente tante e casuali. Ricorda sempre di verificare bene la risposta (anche sul web), altrimenti perderai i 10 punti per l’attributo a cui è legata la lezione.

Ricorda anche che le risposte a queste domande non dipendono dal livello dei tuoi attributi, a differenza dei dialoghi generali di cui parleremo adesso.

 

Rispondere nei Dialoghi della Storia

Ci sono molte situazioni dove ti trovi davanti a un dilemma: qual è la risposta migliore? A differenza delle domande sulla saga, non c’è mai una risposta veramente sbagliata, semplicemente il personaggio davanti a te reagirà a seconda della tua scelta. Ogni volta che rispondi, ottieni punti per uno dei tuoi tre attributi. Devi considerare sempre chi hai davanti, una risposta può andar bene per un membro di Tassofrasso ma non per uno di Serpeverde. In più, per evitare di perdere punti preziosi per la tua Casa, rispondi educatamente ai Professori. Se fai un errore scusati, sii umile, non controbattere.

 

 

Alcune opzioni di dialogo possono essere utilizzate solo quando hai raggiunto un certo livello degli attributi. Come puoi vedere nell’immagine di esempio qui sotto, puoi rispondere “Inganna Filch” solamente se hai raggiunto il livello 6 di Ingegno.

 

 

Le risposte che ti fanno ottenere un bonus di punti maggiore sono sempre quelle contrassegnate dall’icona con il livello dell’attributo. Infatti, ci sono delle risposte che non sono contrassegnate dall’icona dell’attributo a cui appartengono. Se ad esempio ti servono pochissimi punti per aumentare di livello l’empatia e devi scegliere fra tre risposte dove non compare per nessuna un’icona a fianco, devi capire quale di esse è legata all’empatia.

Nell’altro esempio qui sotto, puoi aiutare Merula solamente se hai raggiunto il livello 8 di Empatia. Si tratta della risposta migliore (anche perché scegliendo “Mettetevi in salvo” uno dei tuoi compagni la salverà comunque).

 

 

Ci sono opzioni di dialogo anche nelle quest dedicate alle interazioni con i personaggi, ma puoi trovare maggiori informazioni in un’altra guida presente sul blog dedicata alle amicizie di Hogwarts Mystery.

 

Per Concludere

Devi sempre rispondere correttamente quando ti viene fatta una domanda durante le lezioni, o perderai la possibilità di ottenere dei punti bonus per un determinato attributo. Nel Primo Anno, le domande delle lezioni di incantesimi con Flitwick ti danno punti per l’empatia (cuore), le domande di pozioni con Piton aumentano l’ingegno (libro) e quelle di volo con Madame Hooch ti danno coraggio (scudo).

Puoi invece rispondere come vuoi quando dialoghi con un personaggio. Ma in base alla tua scelta, riceverai un bonus di punti maggiore o minore per l’attributo che corrisponde alla risposta. Se porti tutti i tuoi attributi ad un buon livello (almeno al 5 prima del duello con Merula e almeno al 9 entro la fine del Primo Anno) potrai scegliere fra tutte le risposte disponibili in un dialogo, altrimenti comparirà l’icona di un lucchetto vicino alla risposta che non puoi dare.

Alcune volte, rispondendo in un certo modo, cambierai proprio il corso degli eventi, guadagnando punti per la tua Casa o perdendone!

 

Gioca Harry Potter: Hogwarts Mystery su PC e Mac con BlueStacks

 

Commenti