Hustle Castle: Castello Magico La guida per i nuovi giocatori

 

Hustle Castle: Castello Magico è il popolare videogioco per iOS e Android rilasciato nel 2017 da My.com B.V. Ha già superato i 10 milioni di download su Google Play e il suo successo è dato da un gameplay coinvolgente, dallo stile cartoon e dai numerosi aggiornamenti.

In questo articolo parleremo di tutto ciò che ti può servire per cominciare a giocare. Segui il tutorial e successivamente potrai gestire tutto ciò che riguarda le risorse, i residenti del castello e le nuove sale!

 

 

Introduzione

Come dicevamo, Hustle Castle si apre con un tutorial che ti mostra come migliorare le sale, costruirne di nuove, posizionare i residenti, combattere, equipaggiare e tanto altro.

Il tuo obiettivo è far crescere il più possibile il castello in modo da avere personaggi forti per affrontare le battaglie e i boss della storia. I livelli iniziali sono veramente semplici, ma già dalla seconda Area, la “Terra Miserabile”, le cose si complicano perché non ti basteranno due combattenti e dovrai equipaggiare oggetti non comuni.

 

 

Conosci le Sale del Castello

La prima cosa che devi fare è capire a cosa servono tutte le aree del castello. Ce ne sono di tantissime tipologie: sala da pranzo, sala del tesoro, sala d’addestramento, tesoreria, salotto, cantina, ecc. Fra tutte queste la più importante è la Sala del Trono perché limita il livello raggiungibile da tutte le altre, così come la loro costruzione. Migliorando la sala del trono puoi infatti posizionare nuove sale spendendo una certa quantità di oro, che viene prodotto nella tesoreria.

Per avere maggiori informazioni su ciascuna sala, puoi cliccarci sopra e andare su Info. Se clicchi una seconda volta sulla stanza fai zoom e giochi con una visuale differente.

 

 

I Residenti del Castello

Ogni residente ha un potenziale che va da una a cinque stelle. Ottenere personaggi con cinque stelle non è facile e ti consigliamo di leggere la guida dedicata sul blog per scoprire come fare. Diciamo subito che posizionando un personaggio maschio e uno femmina nel Salotto, dopo un po’ di tempo avranno un bambino che in circa sei ore diventerà un residente a tutti gli effetti. Altri residenti possono essere invece salvati durante i livelli della campagna.

All’inizio hai a disposizione solamente residenti da una o tre stelle e se clicchi su ciascuno potrai leggere le statistiche che si dividono in Qualità e Classi. Le qualità sono determinate dall’equipaggiamento e possono aumentare i danni, l’armatura, la produzione, ecc. Le classi per ciascun residente sono invece quattro e il livello determina questi effetti:

  1. Alchimista: produzione di Mana;
  2. Cuoco: produzione di cibo;
  3. Combattente: prestazione in battaglia;
  4. Tesoriere: produzione di oro.

Nota: per mantenere alto l’indicatore di felicità dei tuoi sudditi, devi cliccare su ciascuno ogni volta che compare un’icona speciale, oppure vincere battaglie! Cerca di mantenere l’indicatore sul colore verde, così avrai un bonus del 5% nella produzione di mana, cibo e oro.

 

 

Il Livello Combattente si migliora nella Sala di Addestramento. Migliorando la sala puoi raggiungere un livello di combattimento più alto per ciascun residente che invii all’allenamento. Ad esempio quando è al livello 2, i combattenti possono raggiungere il livello 14 e aumentare sempre più danni al secondo, armatura e altri attributi.

Il Livello Alchimista si migliora nel Laboratorio, il livello Cuoco nella Cucina e il livello Tesoriere nella Sala del Conio. Queste tre stanze, a differenza della sala di addestramento, si sbloccano solamente quando porti la Sala del Trono al livello 5.

Nelle prime fasi di gioco, osserva i livelli delle classi per ciascun residente, così sai dove posizionarli. Ad esempio metti nella Sala da Pranzo quelli che hanno già il livello Cuoco 3 o 4. Tanto non puoi far scendere in campi più di tre combattenti se la Caserma non ha raggiunto il livello 4.

 

 

Ricorda che quando hai raggiunto un buon numero di residenti, puoi bandire dal Castello quelli che non ti servono più, ad esempio da una o due stelle. Ti basta cliccare sul personaggio e andare sull’icona in alto a destra vicino al nome e alla barra dei punti vita. Da quell’icona puoi anche scrivere il nome che preferisci per ciascun residente!

 

Battaglie

La storia principale di Hustle Castle prevede di sconfiggere mostri e Boss comandati dal Signore dell’Abisso. Per accedere alle aree di combattimento ti basta cliccare in basso a sinistra su Mappa. Ogni location è divisa in più stage, con tre tipologie di nemici: comuni, mini boss e boss.

Prima di cominciare la battaglia devi posizionare i tuoi combattenti nella Caserma. Scegli l’equipaggiamento migliore e allena i residenti con tre stelle. Per completare ad esempio la seconda area del boss Mortalis ti bastano 3 combattenti al livello 14: un arciere e due tank pesanti.

 

 

Una volta ripulita un’area, potrai affrontare anche le invasioni prima che scada il tempo. Se ad esempio ne completi una decina, riceverai una ricompensa.

Consulta anche la guida dedicata alle battaglie di Hustle Castle per scoprire maggiori informazioni.

 

In Conclusione

Speriamo che questa guida ti sia stata d’aiuto. Come già accennato, ne abbiamo pubblicate altre che ti consigliamo e che ti permetteranno di cominciare al meglio Hustle Castle.

Ricorda di non sprecare i diamanti che ti vengono forniti all’inizio perché sono molto rari se giochi free to play. Evita il più possibile di spenderli per velocizzare i processi di costruzione di una sala o di un addestramento!

Facci sapere la tua opinione sul gioco e buon divertimento con Bluestacks.

 

Scarica Hustle Castle su BlueStacks

Commenti