Guide di Gioco

Mobs di Minecraft – Affronta i primi mostri!

Come se le trappole, le caverne e le varie insidie non fossero abbastanza, Minecraft è pieno zeppo di creature e cattivoni che vogliono farti a pezzi, i cosiddetti “mobs”!

Sin dalla prima ora ti capiterà di incontrare un ragno che si arrampica su un albero o un agghiacciante scheletro in una caverna e fin da subito dovrai tenerti alla larga da queste minacce che potrebbero ucciderti in pochi colpi.

Mobs di Minecraft – Affronta i primi mostri!

Dopo esserti organizzato con un primo rifugio, arriverà il momento in cui potrai affrontare le profondità di Minecraft e giocartela alla pari con le diverse creature.

Ma dovrai essere pronto al combattimento e quale metodo migliore per farlo se non conoscendo le caratteristiche di ciascun mostro?

Scopriamo dunque in questa guida, dedicata ai giocatori principianti, quali sono i mobs più ricorrenti e come superarli.

Mobs di Minecraft – Affronta i primi mostri!

Ragni e Ragni delle caverne 

L’incubo degli aracnofobici di tutto il mondo. In quanti videogiochi ci è capitato di trovare dei ragni? Potevano forse mancare in Minecraft?

Mobs di Minecraft – Affronta i primi mostri!

Questi primi mobs ostili sono una bella spina nel fianco se non sappiamo come affrontarli. Possono puntarci in modo aggressivo dalla distanza e, come dicevamo all’inizio, possono scalare le pareti per inseguirci facilmente. E siccome saltano, sono dei bersagli mobili.

Se riescono a colpirci, una volta vicini, ci tolgono un cuore (uno e mezzo a Difficile). Fortunatamente ci aggrediscono solo quando fuori è buio, altrimenti rimangono completamente passivi.

Ma la variante “ragno delle caverne” è ancora più temibile. Si trovano appunto nelle profondità, ma sono sempre aggressivi visto che laggiù non c’è mai luce. Inoltre possono avvelenarci e ridurre così a poco a poco la nostra salute.

Ma non è finita qui perché possono infilarsi negli spazi larghi 1×1, quindi sarà ancora più difficile seminarli, considerando che continuano ad inseguirci.

Fortunatamente, basta qualche spadata per liberarsi dei ragni. Quindi basta avere con sé una spada per allontanare la minaccia, ma siamo solo all’inizio… 

Zombi e Baby Zombi

I nemici per eccellenza. Sono veri e propri zombi che si avvicinano lentamente e che ti danneggiano al contatto. Esistono in numerose varianti, ma le principali sono quelli normali e i baby. Siccome sono non morti, bruciano alla luce del sole.

Mobs di Minecraft – Affronta i primi mostri!

Questi mobs spawnano nei luoghi dove il livello di luce è 7 o inferiore, inclusa la superficie nelle ore notturne. Infliggono dai 2 ai 5 punti salute a seconda della difficoltà di gioco e sono veramente pericolosi quando arrivano in gruppo. 

La variante “baby” è più veloce del 30% e può superare gli spazi 1×1, il che la rende più pericolosa. Inoltre può comparire a cavallo di un altro mob. 

Per neutralizzare gli zombi basterà anche qui qualche spadata.

Zombi Affogato

Gli zombi caduti in acqua diventano “drowned” e come puoi immaginare si trovano in prossimità di fiumi e biomi acquatici. Attaccano esattamente come gli altri zombi, ma c’è la possibilità che siano in possesso dell’arma “Tridente”. Ora sai dove trovarla se la stai cercando.

Mobs di Minecraft – Affronta i primi mostri!

Scheletri

Ecco che incontriamo il peggiore fra i mob già citati. Come gli zombie, gli scheletri spawnano di notte e proliferano nelle caverne. Se fa buio, ci sono sempre alte probabilità che compaiano. Il problema è che stavolta abbiamo a che fare con dei mobs che possono attaccare dalla distanza, infatti sono equipaggiati di archi! Meglio fuggire quindi, specialmente se siamo agli inizi.

Mobs di Minecraft – Affronta i primi mostri!

Anche gli scheletri bruciano alla luce del sole, ma sono più furbi degli zombi e si annidano nelle caverne fino al calare delle tenebre.

Endermen

Anche se questi alti e inquietanti umanoidi spawnano principalmente nel mondo End, possono comparire anche in altre dimensioni. Arrivano solo di notte ed evitano la luce teletrasportandosi. 

Sono per lo più passivi e ti attaccano solamente se li guardi negli occhi. A quel punto spalancheranno le fauci e lanceranno un urlo. Si avvicineranno alla velocità della luce per distruggerti! 

L’unico modo per lasciarsi alle spalle un Enderman consiste nell’aspettare che si distragga per la pioggia (l’acqua lo danneggia). Altrimenti devi ucciderlo, ma non è così semplice perchè appena lo colpisci si teletrasporta e ti attacca da un altro lato. 

Aspetta a combattere gli Endermen fino a quando sei equipaggiato con oggetti fatti di diamante. Fortunatamente sono mob rari che non compaiono certamente come gli zombi.

Creepers

Da molti considerato la “mascotte” di Minecraft. Il Creeper è un mob umanoide senza mani, con quattro gambe corte sul bordo del corpo rettangolare, terrificante ed esplosivo! Dopo la distruzione si lascerà alle spalle un grosso cratere.

Come puoi immaginare, un’esplosione nei pressi della Base e degli Edifici sarà devastante. Non solo rischi di morire, ma devi ricostruire tutto. Il problema è che i creepers sono persino silenziosi, quindi ci colgono di sopresa.

Mobs di Minecraft – Affronta i primi mostri!

Meglio gestirli da lontano, utilizzando un’arma dalla distanza. I più coraggiosi possono farsi avanti con una spada, visto che ogni colpo allontana il creeper a una distanza di sicurezza in caso di esplosione. Continuando a farlo indietreggiare, puoi distruggerlo prima che esploda. Ovviamente si tratta di una fonte preziosa di polvere da sparo (si ottiene anche uccidendo ghasts e streghe).

E possiamo dire di avere concluso la lista dei primi mostri che incontrerai agli inizi di Minecraft: Pocket Edition. Equipaggiati con una bella armatura, cerca di costruire una spada sempre più performante e non farti mettere nel sacco da queste terribili creature! Buon divertimento con BlueStacks e felice mining.

Video BlueStacks

  • How to use the Free Look Feature in Free Fire with BlueStacks

    Feb 24, 2021

    How to use the Free Look Feature in Free Fire with BlueStacks

  • How to Play Marvel Strike Force on PC with BlueStacks

    Jan 27, 2021

    How to Play Marvel Strike Force on PC with BlueStacks

  • What's new in BlueStacks Version 4.260 | Precision Zoom with Keyboard in Rise of Kingdoms

    Jan 18, 2021

    What's new in BlueStacks Version 4.260 | Precision Zoom with Keyboard in Rise of Kingdoms

Mostra tutto

Roundup BlueStacks

News

Clicca per installare

Accedi ai contenuti di gioco più completi nella nostra newsletter settimanale.

Gioca ai tuoi giochi Android preferiti su PC.