Phantomgate: Consigli per la modalità Avventura

 

La leggendaria Valchiria Renata si è sacrificata per salvare la figlia. Ma ora Astrid è in pericolo e tu, in qualità di Guardiano, dovrai guidare la giovane guerriera.

Nella modalità Avventura di Phantomgate: L’Ultima Valchiria affronterai numerosi puzzle ambientali e incontrerai nemici sempre più forti. In questa guida andiamo a fornirti dei consigli per superare senza problemi tutti i livelli e i Capitoli.

 

 

Indicatori principali

Cominciamo a vedere nei minimi dettagli ogni singolo indicatore della modalità Avventura.

In alto a sinistra trovi l’avatar del tuo eroe e due barre: quella rossa indica i punti salute, quella gialla la percentuale per il raggiungimento del Level up.

Potresti perdere punti salute se vieni colpito da qualche trappola nei vari livelli (specialmente a partire dal Vulcano del Capitolo 3). A quel punto, quando inizierai un combattimento, il tuo eroe non sarà in piena forma. In ogni caso, vincendo uno scontro, i punti salute e mana vengono totalmente ripristinati.

Infine, alla destra dell’avatar ci sono i membri della tua squadra. Puoi sempre cambiarli cliccandoci sopra! Così come l’eroe.

 

 

Sotto gli indicatori trovi l’energia totale, di cui abbiamo già parlato nella guida per i nuovi giocatori. Per entrare in un livello spendi 5 punti energia, per ogni combattimento altri 5 e per raggiungere la Zona Gate finale altri 5 punti.

Cosa succede se non ti rimane abbastanza energia per concludere un livello? Semplicemente vieni teletrasportato al Gate e dovrai tornare al Fantomheim. Ci sono decine di ricompense gratuite che ti forniscono punti energia, altrimenti puoi acquistarli o aspettare la rigenerazione automatica: ci vogliono 5 minuti per 1 punto.

 

 

Nella parte destra dello schermo trovi invece l’icona per aprire la mappa del livello. Qui puoi subito vedere dove si trovano tutti gli obiettivi: fantasmi da sconfiggere, ali della valchiria per volare, checkpoint, frammenti di Phantomgate, portale del Phantomgate e missioni dei personaggi.

Soltanto le zone segrete e i forzieri non sono visibili sulla mappa. I forzieri contengono oro oppure anime, ma a volte si trasformano in un mimic. Per vincere il combattimento devi far fuori il mimic prima che raggiunga il centro della barra di mobilità, in modo da ottenere una runa dell’evoluzione come ricompensa. In caso di sconfitta non succede nulla.

 

 

Sempre sulla destra dello schermo trovi i tre obiettivi principali:

  1. Devi raccogliere la quantità minima indicata di anime (contano anche quelle dei forzieri). In un livello puoi raccogliere molte più anime di quante ne vengono richieste. Quindi se c’è scritto “60” non significa che ci sono solo 60 anime in quel livello;
  2. Devi completare le missioni assegnate dai personaggi che incontri (se non ricordi cosa devi cercare, clicca sull’icona per controllare le richieste e le ricompense di ciascuna missione);
  3. Devi sconfiggere tutti i fantasmi del livello. Alcuni di loro possiedono degli oggetti che ti permettono di avanzare nel livello, altri i frammenti di Phantomgate. Altri ancora non possiedono nulla ma è sempre bene affrontarli.

 

 

Soltanto completando i tre obiettivi (CLEAR) puoi completare al 100% il livello di un capitolo e riscattare le ricompense generali (in basso a sinistra nella mappa del mondo di un capitolo). Ovviamente puoi raggiungere il Phantomgate anche senza finire tutto, appena trovi i frammenti richiesti, ma così perderai le migliori ricompense.

Ricorda comunque che nella prima sezione di un livello ci sono fantasmi più deboli e non trovi mai tutti e tre i frammenti di Phantomgate. Te ne vengono richiesti uno o due per poter accedere alla sezione finale.

Una volta collezionati tutti nella seconda sezione del livello, potrai accedere al Phantomgate che ti conduce al Mini Boss e alla sua squadra.

Nota: il livello finale di ciascun Capitolo prevede solamente la Boss Fight.

 

 

Affrontare i fantasmi

Quando individui un nemico puoi subito vedere le icone che indicano la sua tipologia e quelle della sua squadra (elemento + classe). Siccome abbiamo detto che conviene sconfiggere tutti i nemici di un livello (per il 100% di completamento), dovresti affrontare sempre e comunque qualunque fantasma ti si para davanti. Se hai problemi, cambia i membri del tuo party e scegli gli elementi più adatti.

Sorprendi i fantasmi con un’imboscata: avvicinati a loro e toccali solamente quando sono di spalle, così il tuo eroe potrà fare il primo attacco. Se si tratta di un’abilità multipla che colpisce tutti i fantasmi e il tuo eroe fa il 130% di danni, ti porterai subito in grande vantaggio nel primo turno.

Sfrutta le ali di valchiria per aggirare direttamente i nemici. Oppure colpisci velocemente, prima che si girino, facendo uno scatto volante (utile anche quando devi superare trappole e ostacoli ambientali).

 

 

Puzzle ambientali

A partire dai livelli del Capitolo 3 comincerai a trovare delle sezioni dove c’è da utilizzare un pochino di logica per superare gli ostacoli. Ad esempio osservando una sequenza di simboli su una parete dovrai capire quali leve attivare per prime. Oppure dovrai ruotare degli specchi per fare in modo che la luce colpisca il ghiaccio e tu possa passare.

In alcune situazioni devi sconfiggere un fantasma che possiede una chiave (Oro, Fenrir, Huginn e Muninn) o un oggetto che ti consente di proseguire (un tizzone ardente, un ingranaggio, ecc).

Fai attenzione in alcune occasioni: esplora bene l’ambiente circostante perché attivando un meccanismo potresti non essere più in grado di accedere in un’area con un forziere o delle anime.

 

 

Le trappole possono essere di vari tipi: lance che escono dalle pareti, palle di fuoco da schivare, piattaforme che ruotano, massi giganti che cadono dall’alto e tanto altro.

Stai attento quando c’è un fantasma in una posizione scomoda, potresti non essere in grado di colpirlo alle spalle.

 

Per Concludere

Due consigli finali per quanto riguarda l’esplorazione dei livelli:

  1. Sfrutta l’eroe che sblocchi in un determinato Capitolo perché ha sicuramente il vantaggio elementale sui fantasmi del capitolo. Ad esempio Bjorn è potente nel Capitolo 2 e Tia è potente nel Capitolo 3. Sostituisci Astrid senza problemi!
  2. Potenzia per bene i tuoi fantasmi prima di iniziare un livello. Non limitare le tue ricompense cercando di evitare il più possibile i combattimenti. Affronta tutti i fantasmi che ti si parano davanti! E ricorda che vincendo un combattimento ripristini totalmente punti salute e mana.

Facci sapere la tua opinione su Phantomgate. Consulta pure le altre guide dedicate al gioco che abbiamo pubblicato sul blog e buon divertimento con Bluestacks!

Scarica Phantomgate su BlueStacks 4

Commenti