Rise of Civilizations: Trucchi e Consigli

 

In questa guida dedicata a Rise of Civilizations andiamo a parlarti di alcuni trucchi e consigli che riguardano vari aspetti del gioco: sviluppo e difesa della città, utilizzo risorse ecc.

Si tratta di informazioni di cui non abbiamo parlato nella guida per i nuovi giocatori, ma ti saranno utili proprio se sei un giocatore alle prime armi, o comunque se hai iniziato il gioco da pochi giorni e non hai superato ancora l’età della pietra o del bronzo.

Ti consigliamo comunque di dare un’occhiata a tutte le guide che abbiamo pubblicato per Rise of Civilizations, così non avrai dubbi sulle basi di gioco e i termini qui elencati ti saranno chiari.

 

 

Livello VIP

Quando c’è un pallino rosso di notifica sull’icona del livello VIP, clicca subito per riscattare i punti giornalieri gratuiti e i forzieri esclusivi. Facendo login ogni giorno ricevi sempre più punti e aumentando questo livello puoi avvantaggiarti di percentuali di buff sempre più alte.

Con un livello VIP 2 aumenti già del 5% la ricarica dei punti d’azione, la velocità di raccolta e la produzione delle quattro risorse fondamentali (cibo, legname, oro, pietra).

Il miglior modo per utilizzare le preziose gemme è quindi quello di acquistare punti VIP. Ad esempio con 1000 gemme compri 1000 punti. Vacci piano però, non farle fuori tutte, potrebbero sempre servirti per recuperare materiali e oggetti rari nella Stazione, quando compare la Mercante Misteriosa.

Raggiungendo la ricerca “Gioielleria” nell’Accademia potrai anche raccogliere gemme nei depositi sparsi sulla mappa del regno.

 

 

Difendere la Città

Andando sul Muro della Città e sulla terza icona a destra dovresti scegliere al più presto un Comandante che guidi le truppe e respinga eventuali invasori. Di default, il gioco assegna in automatico il tuo eroe di livello più alto, ma l’ideale è sceglierne uno che ha la caratteristica difensore, come quelli che già ottieni con le civiltà Germania (Hermann), Cina (Sunzi), Giappone (Kusunoki Masashige), Corea (Eulji Mundeok) e Spagna (Pelagio). Tutti questi, così come altri comandanti, hanno più tratti tra cui difensore.

Fai attenzione perché se il presidio (le truppe con il tuo comandante) e le torri vengono sconfitte, la salute del Muro scenderà sotto lo 0 e la tua Città verrà teletrasportata in un punto a caso del Regno.

 

 

Gioca a Rise of Civilizations su BlueStacks 4

 

Come dicevamo nella guida dedicata agli Edifici, anche le Torri di Vedetta sono fondamentali per la difesa. Il loro miglioramento non va trascurato e ti basta cliccare su una sola torre per potenziarle tutte. Oltre a cibo, legname e pietra, ti servono anche le frecce della resistenza. Si ottengono frequentemente tra le ricompense, ma quando la torre si avvicina al livello 10 te ne verranno richieste parecchie e potresti non averle.

Come il Muro, anche la Torre di Vedetta possiede una barra della salute totale. Quando questa scende sotto il 10%, le torri non potranno più attaccare in automatico gli invasori e diminuiranno i tassi di protezione delle truppe. La salute viene recuperata ogni minuto dell’1%.

 

 

Medaglie delle Spedizioni

Nella guida al combattimento abbiamo già spiegato come funziona la modalità spedizione. La cosa interessante è che tra le ricompense di ogni sfida puoi ottenere anche le medaglie del conquistatore, molto utili da spendere nel negozio della modalità, in cambio di sculture rare di luce stellare, sculture di comandanti, acceleratori, risorse e tomi della conoscenza.

Nota: clicca ogni giorno sotto l’icona del negozio per riscattare un forziere gratuito con dei premi.

 

 

Completando con tre stelle le sfide più difficili ottieni un numero maggiore di medaglie, fino ad un massimo di 300 con la sfida 70. Già completando le prime cinque ottieni oltre 200 medaglie.

Ogni sfida ha un premio di primo completamento che comprende sculture rare, successivamente potrai rigiocare la sfida ma otterrai un premio missione meno ricco che comprende comunque una quantità di medaglie.

 

 

Esplorazione: alcuni punti di interesse

Gli scout che mandi ad esplorare i banchi di nebbia possono scoprire anche i villaggi tribali. Si tratta appunto di villaggi che ti ricompensano con un dono speciale, può trattarsi addirittura di ricerche dell’Accademia già completate!

Le cave misteriose sono altri luoghi che vengono scoperti dagli scout e che devi investigare. Otterrai un tesoro della caverna di un certo livello (forziere), dove sono inclusi anche degli oggetti che ti permettono di scoprire in un colpo solo una vasta area scelta a caso nella nebbia.

Ogni volta che uno scout scopre questi luoghi, ti arriva un report per posta (come nelle battaglie). Non devi far altro che cliccare sulla busta e poi sul cannocchiale vicino a ciascun luogo scoperto, così ti sposterai sulla mappa lungo le coordinate e potrai riscattare doni e tesori.

Cerca di mantenere sempre in movimento gli scout. Quando tornano dalle esplorazioni inviali in altre aree.

 

 

Forzieri e Ricompense

Abbiamo già parlato dei forzieri della Taverna nella guida dedicata ai comandanti. Assicurati di aprire quelli gratuiti ogni giorno e cerca le chiavi d’argento e d’oro.

Nota: completando le storie dell’edificio Monumento, puoi ottenere parecchie chiavi d’oro. Anche ritirando premi da otto villaggi tribali ricevi una chiave d’oro e così via.

Ritira ogni giorno l’offerta speciale del giorno. Si tratta di un forziere gratuito nel menu dello shop, accessibile dall’icona dello shop in alto a destra nella schermata principale.

 

 

Alla destra di quell’icona clicca sulla pergamena per trovare tante altre ricompense da riscuotere quando completi vari obiettivi (anche eventi a tempo), ad esempio passare ad un’era successiva, portare il Municipio ad un certo livello, addestrare le unità.

Controlla sempre tutti i menu e le opzioni dove c’è un pallino rosso di notifica e non dimenticare di utilizzare gli oggetti consumabili presenti in Articoli.

 

 

Per Concludere

Questi sono solo alcuni consigli sul magico mondo di Rise of Civilizations. Tante altre opzioni verranno aggiunte in futuro (ad esempio il negozio dell’Alleanza) e troverai decine e decine di attività da svolgere ogni giorno, senza pagare un centesimo. Anche i comandanti si sbloccano con grande facilità, in meno di una settimana di gioco potrai già averne una decina, appartenenti a diverse civiltà.

Sperimenta il tuo esercito combattendo orde di barbari di livello sempre più alto, unisciti a un’alleanza e sostienila donando risorse o partecipando a raduni e costruzioni di bandiere/fortezze dell’alleanza. Quando ti senti pronto, attacca gli altri giocatori/governatori!

Speriamo che questa guida ti sia servita. Facci sapere la tua opinione, così potremo continuare a pubblicare guide sempre più interessanti. Buon divertimento con Bluestacks 4.

Scarica il nuovo BlueStacks 4

Commenti