Tomb of the Mask: guida per principianti

Tomb of the Mask: guida per principianti

Tomb of the Mask è uno dei giochi più semplici ma allo stesso tempo più divertenti che tu possa mai provare: tutto contribuisce a rendere questo titolo unico, dalla grafica in pixel art al particolarissimo gameplay, frenetico ma anche tremendamente logico. Non è un caso se Tomb of the Mask è fra i giochi meglio recensiti nel Google Play Store: la sua apparente semplicità nasconde infatti un apparato complesso ed entusiasmante, tutto da scoprire.

 

 

Il concept di gioco

Concettualmente Tomb of the Mask (abbreviato in TotM) non è complesso: hai a disposizione un personaggio che si deve muovere in diversi scenari labirintici, e gli unici movimenti che puoi fare sono degli swipe nelle quattro direzioni (avanti, indietro, sinistra e destra). Il movimento del personaggio terminerà solo quando questo incontrerà un muro: non puoi decidere dove fermarti, ma solo in che direzione andare! L’obiettivo è trovare l’uscita di questi labirinti, via via più difficili, facendo attenzione alle trappole che vi sono disseminate (per esempio ci sono pareti con delle spine che vi fuoriescono e toccandole morirai).

 

 

Scegliere il percorso da seguire è dunque fondamentale, e devi usare molto la logica per capire da che parte andare in ogni istante, ma non è tutto! Spesso le pareti sono piene di queste trappole sopracitate, e rimanere fermo a pensare in un punto potrebbe risultare fatale. Sono presenti inoltre numerosi mostri da evitare, ma anche scorciatoie e teletrasporti volti a farti risparmiare tempo.

Tieni anche presente che molte volte l’opzione “poco male, torno indietro dopo a recuperare quelle monete” non è praticabile: per come è strutturato il gioco non sempre potrai rivisitare una parte di mappa in cui sei già stato perché semplicemente con questo sistema di movimento così atipico ogni mossa non è affatto scontata!

 

 

Una volta morto la prima volta in un livello, tuttavia, potrai decidere se resuscitare al costo di 200 monete, ottenibili tramite dei bonus al termine di ogni labirinto o semplicemente raccogliendole in queste particolari mappe, ma puoi anche risparmiare i tuoi soldi di gioco e tornare in vita guardando un breve video pubblicitario (possibilità gradita talvolta), o semplicemente decidere di ripetere la mappa.

Esistono altre feature da sfruttare durante il gameplay, date da alcuni oggetti come gli scudi, attivabili con un doppio click, che ti proteggeranno per un certo periodo di tempo (tipicamente 30 secondi) da tutte le insidie.

 

 

Gioca a Tomb of the Mask su BlueStacks 4

 

Risulta comodo, inoltre, mappare le frecce direzionali su BlueStacks come controlli (freccia in su per andare in alto, in giù per andare in basso eccetera), così da essere molto veloce e poterti godere il titolo sul tuo pc.

 

 

La cosa bella di TotM è che la schermata di gioco è in verticale, quindi grazie a BlueStacks puoi giocare tranquillamente mentre guardi un video (nello screenshot in basso per esempio il gioco è in corso mentre sullo sfondo è presente il canale Discord ufficiale di BlueStacks Italia, sul quale fra l’altro vengono organizzati numerosi tornei a premi ogni settimana, riguardanti i videogames del momento).

 

 

Livelli e modalità arcade

I livelli disponibili in quella che si può definire la “campagna” di TotM sono davvero tantissimi, e ci vogliono ore, se non giorni, per completarli tutti, ma non è l’unica possibilità offerta dal gioco: esiste anche una modalità arcade, ovvero infinita, in cui la mappa è generata randomicamente e dovrai semplicemente sopravvivere il più a lungo possibile. Mentre per i livelli “normali” è necessaria dell’energia per potervi accedere nuovamente una volta morti, energia che si ricarica con il tempo o acquistandola dallo shop, per questa “arcade mode” invece questo “handicap” non è presente, e potrai divertirti quanto vuoi senza aver paura di morire.

 

 

Il negozio: quali sono gli oggetti più utili?

All’interno del negozio, usando le monete di gioco ed avanzando di livello in livello potrai acquistare nuovi personaggi, utili ad avere un bonus per esempio sulle monete raccolte o sui potenziamenti, i quali possono essere sempre acquistati nello shop. Oltre allo scudo, di cui hai letto nei paragrafi precedenti, esistono infatti altri oggetti, come la calamita, che ti permette di attirare le monete presenti in un livello, il congelamento, utile a fermare i nemici, ed altri boost. E’ da citare anche la possibilità acquistare queste monete (o gettoni) con soldi veri.

 

 

Questi gettoni possono essere anche ottenuti completando le varie missioni che il gioco offre, non eccessivamente complesse, come per esempio il completare un livello raccogliendo tutte le monete, il non morire per qualche livello di fila e via discorrendo.

 

In conclusione

Tomb of the Mask è un gioco che dovresti provare, indipendentemente da quali siano le tue passioni videoludiche: non solo è tremendamente coinvolgente ed appassionante, ma è anche un ottimo passatempo mentre magari con il PC stai facendo altro. Considera poi che, nonostante siano presenti microtransazioni, l’intero titolo è usufruibile in maniera completamente gratuita (dovrai solo soprassedere a qualche intermezzo pubblicitario). Insomma, dai a TotM una possibilità, non te ne pentirai affatto!

PS: ricorda di farci sapere cosa ne pensi, magari con un commento, e se ti interesserebbero guide più specifiche su un singolo livello!

Entra nell’esclusiva community italiana di BlueStacks!
Trova compagni di gilda su Discord e racconta la tua esperienza di gioco sul nostro gruppo Facebook.

Scarica BlueStacks 4

Commenti