Trucchi e Consigli per Epic Seven

Trucchi e Consigli per Epic Seven

Bentornato sul blog di BlueStacks. Hai già installato e configurato Epic Seven? Hai dato un’occhiata alla guida per i nuovi giocatori e cerchi altre informazioni? Oppure conosci già il gioco e sei in cerca di alcuni consigli sul potenziamento dei personaggi? Sei nel posto giusto!

Andiamo subito a vedere come affrontare questo splendido “gacha RPG” coreano, disponibile per l’Europa in lingua inglese.

 

Note sul combattimento

Il primo consiglio che ti diamo è piuttosto scontato. Inserisci sempre un personaggio di classe soul weaver nella squadra, cioè un curatore che possa ripristinare i punti salute di uno o più membri contemporaneamente. Inizialmente hai già a disposizione Aither, che può sfruttare le abilità curative Guard e Spirit’s Call.

Inserisci anche dei personaggi che possono rimuovere gli status alterati o regalare dei buff alla squadra, ad esempio “combat readiness” e ”increase speed” per aumentare la velocità di attacco nel turno, oppure “decrease hit chance” per diminuire la possibilità di colpo riuscito da parte del nemico, eccetera.

Nota: durante il combattimento tieni cliccato sull’icona di un’abilità per leggerne la descrizione!

Nella formazione della squadra, imposta sempre il tuo eroe più forte come Leader, visto che sarà quello ad essere colpito più spesso (tank). All’inizio del gioco Ras viene proprio impostato come Leader perché è di classe Knight (Cavaliere), quella con la difesa più alta.

Detto questo, sappi che tutti i personaggi appartengono ad uno dei seguenti elementi: fuoco, ghiaccio, terra, luce e oscurità. Quindi, prima di affrontare un gruppo di nemici nell’Avventura, controlla a quale elemento appartengono.

Nota: non sempre puoi farlo, alcuni nemici come i boss sono coperti da un punto di domanda nella finestra pre-stage dell’immagine seguente.

 

 

 

Una volta scoperte le debolezze dell’avversario, ricorda che:

Il tipo Fuoco (Fire) è efficace contro il tipo Terra (Earth);

Terra batte Ghiaccio (Ice);

Ghiaccio batte Fuoco.

Fanno eccezione i tipi Luce (Light) e Oscurità (Dark) che non rientrano in questo sistema di debolezze.

A questo punto sai cosa fare. Controlla gli elementi dei tuoi eroi e cerca di schierare quelli più efficaci contro i nemici che devi affrontare.

Non formare una squadra con quattro personaggi dello stesso elemento, al massimo due (salvo i casi dove potresti affrontare gruppi di nemici di un solo tipo).

 

 

Osserva la schermata di combattimento. Sopra ciascun nemico c’è il numero del suo livello e un colore che lo contraddistingue, così puoi capire a quale tipo appartiene (Verde = Earth, Rosso = Fire e Blu = Ice).

Quando invece compare un Boss di fine stage, osserva la sua barra della salute nella parte alta dello schermo. Lì puoi vedere a quale elemento appartiene e controllare gli effetti delle sue abilità.

 

 

Potenziamento e Awakening di un eroe

Oltre all’equipaggiamento e al miglioramento delle abilità, un personaggio diventa più forte seguendo questi metodi:

– Quando guadagna punti esperienza nei combattimenti e quando utilizzi la funzione “enhance” sacrificando altre carte di eroi, specialmente i pinguini allevati nella foresta del santuario. Se il pinguino è dello stesso elemento del personaggio ottieni un +50% di punti esperienza.

– Quando viene promosso “promotion”, cioè raggiunge il rango successivo e guadagna una stella + altri 10 livelli per poter accumulare altra esperienza. Per fare ciò devi portare il personaggio al livello massimo (20, 30, 40, ecc.) e dargli in pasto altre carte con egual numero di stelle (meglio ancora se sono doppioni del personaggio stesso, così vai a migliorare il Memory Imprinting). Ad esempio quando un eroe con 3 stelle ha raggiunto il livello 30 puoi promuoverlo scegliendo e sacrificando 3 carte da 3 stelle.

Come funziona invece l’Awakening?

Nota che ogni personaggio è contrassegnato da un elemento, una classe e una costellazione (ad esempio Scorpio, Gemini, Aries, eccetera).

Nell’immagine seguente ti proponiamo la schermata di Awaken di Ras con la costellazione Libra. La prima potential stone è stata già attivata utilizzando 5 rune di fuoco (flame rune) e Ras ha guadagnato dei bonus sulle statistiche di salute e attacco. Per attivare invece la seconda potential stone servono 9 rune di fuoco e Ras deve aver raggiunto il livello 20.

Al centro della costellazione c’è la terza stone, chiamata ability stone, che migliora l’abilità Sword of the Heir di Ras, ma per attivarla dovrà raggiungere il livello 30 e serviranno 12 rune di fuoco + 6 grandi rune di fuoco.

Per sbloccare le potential stones 5 e 6 serviranno invece i catalizzatori (catalysts), ben più rari delle rune.

Nota: in basso a sinistra puoi vedere in ordine di rarità i tre tipi di rune e i due catalizzatori.

 

 

Gioca a Epic Seven su BlueStacks 4

 

Nota che sbloccando la prima potential stone di un personaggio, la prima stella del suo rango si colora di arancione. Sbloccando la seconda stone si colorerà la seconda stella e così via.

Puoi ottenere le rune di ogni elemento completando l’Avventura e giocando l’Altare dello Spirito fra le modalità del menu Battle. Sbloccando e giocando gli altari di livello più alto ottieni anche le rune grandi ed epiche. Per ottenere quest’ultime puoi anche unire le rune più piccole cliccando su “Rune Combine”, sempre nella finestra della costellazione.

 

 

Per quanto riguarda invece i catalizzatori, controlla le “obtainable rewards” (possibili ricompense) negli stage dell’avventura. Ce ne sono di due tipi per ogni costellazione e puoi trovarli giocando appunto la storia, ma compaiono raramente!

 

 

Affrontare l’Avventura

Come sai avanzare nella storia è fondamentale per sbloccare nuove modalità che dovresti sempre giocare quando effettui l’accesso a Epic Seven. Ricevi delle ricompense ogni volta che affronti uno stage (o atto) di un capitolo e se riesci a ottenere 3 stelle le ricompense sono maggiori.

Sai che esiste la funzione di auto-battle, in alto a destra nella schermata di combattimento. Ma ha senso utilizza sempre? In realtà andrebbe sempre tenuta sotto controllo, perché quando la tua squadra si muove da sola non raccoglie i forzieri e punta solo ad andare avanti, inoltre durante il combattimento automatico gli eroi fanno fuori sempre troppe Souls (le anime blu che collezioni in basso) perché attivano spesso il Soul Burn o evocano il Guardiano.

Prima di combattere scegli sempre anche un quinto personaggio di supporto che puoi far intervenire una sola volta cliccando in basso su Tag (nella schermata di combattimento) e scambiandolo con uno dei tuoi 4 eroi. Puoi scegliere da una lista un NPC della storia oppure un personaggio di un altro giocatore come te, grazie al quale otterrai poi i preziosi Friendship Points che puoi scambiare nello Shop con oggetti molto utili come energia, bookmarks per le summon, flags per combattere nell’Arena.

 

 

Per Concludere

Ci sono tante altre cose su cui si potrebbe discutere, ma sta te scoprire i segreti di questo fantastico mobile game.

Prima di salutarci ti ricordiamo di sfruttare le Connections, ovvero quelle richieste accessibili quando clicchi sul personaggio che compare vicino al tavolo sulla sinistra della Lobby. Grazie ad essere potrai appunto ottenere il personaggio su cui hai cliccato, così come tanti altri di ranghi differenti. Ovviamente maggiore è il rango, più impegnative sono le condizioni da soddisfare.

In poche parole riuscirai ad ottenere dei nuovi personaggi senza passare dalle Summon.

 

 

 

Che dire, facci sapere la tua opinione su Epic Seven e se conosci dei trucchi o vuoi dare dei consigli ai nuovi giocatori condividili qui sotto! Potresti anche registrare la tua serie gameplay con BlueStacks 4 e pubblicarla sui social!

Alla prossima.

Entra nell’esclusiva community italiana di BlueStacks!
Trova compagni di gilda su Discord e racconta la tua esperienza di gioco sul nostro gruppo Facebook.

Scarica BlueStacks 4

Commenti