Gioca a Goddess: Primal Chaos con Bluestacks e sfrutta tutti i vantaggi

Gioca a Goddess: Primal Chaos con Bluestacks...

I giochi di ruolo action sono molto coinvolgenti: devi combattere ondate di nemici, potenziare i tuoi personaggi, cercare oggetti sempre più rari. La fase di “grinding” cioè il periodo in cui cerchi di accumulare punti esperienza o simili per salire di livello richiede certamente parecchio tempo, ma ci sono delle soluzioni che ti consentono di facilitare tutto questo.

Esiste già un sistema automatico in Goddess: Primal Chaos, ma grazie a BlueStacks puoi usufruire di ulteriori vantaggi che ti elencheremo in questo articolo. Il gioco è disponibile completamente in lingua italiana, quindi cominciamo subito a vedere i passi per installarlo!

Gioca a Goddess: Primal Chaos con Bluestacks e sfrutta tutti i vantaggi

Installazione

Goddess: Primal Chaos è un gioco di ruolo ben fatto sotto tutti gli aspetti e non ti richiede nemmeno lunghi download come accade in molti altri ARPG 3D a schermo intero. Quando sei nella Home di Bluestacks 4, digita in alto a destra “goddess”. Una volta raggiunto l’App Center cerca il gioco. Lo puoi vedere già cerchiato nell’immagine qui sotto e ti ricordiamo che è stato sviluppato dai cinesi di koramgame.

Gioca a Goddess: Primal Chaos con Bluestacks e sfrutta tutti i vantaggi

Clicca su Installa nella finestra di Google Play. Il file pesa solamente 25MB, quindi ci vorranno pochi secondi.

Gioca a Goddess: Primal Chaos con Bluestacks e sfrutta tutti i vantaggi

Una volta avviato il gioco ti verrà richiesto un download più corposo, ma anche qui si tratta solamente di 75MB. Concluso questo puoi decidere di collegare subito il tuo account a Facebook o cominciare l’avventura scegliendo “Prova Gratis” (in questo caso deciderai più tardi se collegare l’account per non perdere i dati in caso di problemi).

Gioca a Goddess: Primal Chaos su BlueStacks

Gioca a Goddess: Primal Chaos con Bluestacks e sfrutta tutti i vantaggi

Creazione del Personaggio e Impostazioni

Scegli una fra le tre classi (maschio o femmina): Guerriero, Evocatore, Assassino.

Gioca a Goddess: Primal Chaos con Bluestacks e sfrutta tutti i vantaggi

Personalizza il colore dei capelli, il vestito e l’acconciatura. Infine inserisci il tuo nickname in basso e clicca su Accedi.

Gioca a Goddess: Primal Chaos con Bluestacks e sfrutta tutti i vantaggi

Una volta concluso il tutorial, apri il menu a tendina a destra con la freccia blu per controllare le impostazioni tecniche, alla voce “Sistema”. Il gioco dovrebbe comunque adattarsi automaticamente al tuo PC, comunque assicurati di portare le prestazioni di gioco al massimo (scorri fino in fondo nella finestra Sistema) e scegli “Acceleratore di particelle”.

Personalizza i Controlli

Come con tutti gli altri ARPG puoi giocare Goddess: Primal Chaos solamente con il mouse, senza nemmeno toccare la tastiera. Però assegnare alcune funzioni ad alcuni tasti potrebbe essere una valida alternativa.

Clicca sul tasto in basso a destra nell’interfaccia dell’emulatore “Apri controlli tastiera UI”. Il team di Bluestacks ha già impostato alcune funzioni, ad esempio, se non utilizzi la modalità automatica del gioco (tasto ò), puoi tenere premuto SPAZIO per attaccare, oppure puoi attivare le abilità con H,J,K,L.

Cliccando su “Modifica” puoi appunto modificare tutti questi tasti e salvare la nuova assegnazione.

Puoi inserire anche, come al solito, dei controlli tattili su schermo tramite le impostazioni avanzate.

Gioca a Goddess: Primal Chaos con Bluestacks e sfrutta tutti i vantaggi

Farm Mode e Sequenze chiave

Vuoi giocare subito con tutte e tre le classi disponibili (guerriero, assassino, evocatore) contemporaneamente? Non c’è problema, puoi sfruttare la “modalità Farm” di Bluestacks 4. Se non sai di cosa si tratta cerca “introduzione alla modalità BlueStacks Farm” e troverai l’articolo esplicativo in italiano.

Crea quindi tre istanze di Goddess: Primal Chaos per giocare con le tre classi diverse e lascia che due di queste istanze “lavorino” da sole con un basso utilizzo della CPU, mentre tu giochi solamente in quella principale (sfrutta il comodo gestore di istanze). Grazie alla modalità automatica già presente in Goddess: Primal Chaos i personaggi possono appunto combattere automaticamente e salire di livello.

Gioca a Goddess: Primal Chaos con Bluestacks e sfrutta tutti i vantaggi

Ma non è finita qui perché grazie a Bluestacks 4 puoi sempre creare delle sequenze per ripetere automaticamente determinate combinazioni di abilità con la sola pressione di un tasto. Puoi anche giocare un dungeon, iniziare a registrare la sequenza e completarlo, così successivamente non dovrai più rigiocarlo direttamente. Per creare le sequenze chiave accedi sempre ai controlli avanzati che abbiamo accennato prima.

Come vedi non devi perderti queste opportunità. Giocare con Bluestacks è totalmente gratuito e ti consente di avere dei vantaggi che su smartphone o tablet sono impensabili. Lo stesso emulatore è sul panorama PC l’unico che ti consente una simile flessibilità.

Arrivati a questo punto ti chiediamo di farci sapere la tua opinione su Goddess: Primal Chaos e ti invitiamo a leggere gli altri articoli dedicati al gioco così saprai come muovere i primi passi in questo eccellente universo fantasy ad opera di koramgame e conosciuto da centinaia di migliaia di utenti. Prepara il tuo equipaggiamento migliore e salva l’umanità!

Entra nell’esclusiva community italiana di BlueStacks!
Trova compagni di gilda su Discord e racconta la tua esperienza di gioco sul nostro gruppo Facebook.

Scarica BlueStacks

Commenti