Diventa un Eroe di Teleria e Gioca a RAID: Shadow Legends con Bluestacks!

Diventa un Eroe di Teleria e Gioca...

Lo sviluppatore israeliano Plarium ha lanciato pochi mesi fa su Android un ottimo fantasy game chiamato RAID: Shadow Legends. Il regno di Teleria è stato corrotto dall’oscuro Lord Siroth e soltanto tu puoi riportare la pace scegliendo di giocare nei panni di un antico guerriero.

Perché non provare subito l’esperienza con Bluestacks? Vediamo come installare il gioco, impostare al meglio le opzioni e sfruttare i vantaggi che ci offre il nostro emulatore preferito.

Dopo la visione di questo articolo dai pure un’occhiata alla recensione del gioco!

Installazione

Assicurati di aver installato l’ultima versione di Bluestacks 4, così puoi usufruire di tutte le funzionalità aggiornate. Una volta avviato l’emulatore, recati nell’App Center digitando nella barra di ricerca in alto a destra “raid”.

Trova l’icona del gioco, clicca su Installa e inizia il download (poco più di 80 MB) nella pagina dedicata di Google Play.

Una volta conclusa l’installazione, RAID: Shadow Legends sarà disponibile nella Home (puoi anche creare un’icona sul desktop).

Quando compare la schermata iniziale ti viene indicato che serve un nuovo download di oltre 600 MB, ma non preoccuparti, clicca e accetta i termini d’uso. Non devi attendere, puoi cominciare a giocare il prologo e continuare oltre mentre vengono scaricati automaticamente i dati!

Gioca a RAID: Shadow Legends su BlueStacks 4

Alla fine del prologo ti verrà chiesto di scegliere un personaggio iniziale. Per farlo al meglio ti consigliamo di leggere la guida per i nuovi giocatori che abbiamo pubblicato sul blog.

I Controlli di Gioco

All’avvio del gioco compare in automatico la finestra con i comandi tastiera scelti e testati dallo staff di Bluestacks. Ovviamente RAID: Shadow Legends si può giocare solamente con il mouse, ma forse sei uno di quei giocatori che vuole avere la massima comodità d’azione ed è stufo di spostare ogni volta il puntatore sull’azione corrispondente e cliccare.

Se vuoi combattere manualmente, scegliendo tu le abilità di ogni personaggio, clicca “1”, “2” o “3”. Sempre durante il combattimento, premi “TAB” per le info della battaglia, “ALT” per passare velocemente al combattimento automatico, “SHIFT” per aumentare la velocità dell’azione e “P” per chiudere la finestra.

Premendo F6 puoi direttamente vedere su schermo i tasti sovrapposti alle azioni corrispondenti.

Non dimenticare che puoi sempre modificare i tasti a tuo piacimento cliccando appunto su Modifica nella finestra dei controlli.

Sfrutta le Sequenze Chiave

Raid: Shadow Legends si concentra molto sullo sviluppo dei personaggi e sulla composizione della squadra, meno sulla performance in battaglia. Ecco perché puoi sempre affrontare i combattimenti in automatico, lasciando che una squadra ben formata se la cavi da sola.

Devi sapere però che, anche se la funzione automatica è davvero utile per le prime fasi del gioco, perde efficacia alla lunga perché la CPU non andrà a sfruttare al meglio le abilità dei tuoi eroi. Soltanto tu puoi farlo!

Ecco perché le sequenze chiave diventano un tuo potente alleato. Grazie ad esse puoi registrare una serie di azioni e riprodurle tutte le volte che vuoi premendo solamente un tasto. Non è per niente difficile registrare una sequenza, anche perché Raid: Shadow Legends si gioca a turni e hai tutto il tempo di scegliere la miglior combinazione di abilità.

Ma facciamo un esempio. Basta entrare in un livello che si vuole “automatizzare” e poi cominciare a registrare. Per fare ciò vai nella finestra dei controlli, poi su “Modifica”, a quel punto in basso “Impostazioni avanzate” e fai partire una sequenza (prima opzione in alto) nel menu dei controlli avanzati comparso sulla destra dello schermo.

Gioca il livello e completalo mentre la registrazione è in corso. Quando hai finito, clicca su “Stop” e assegna un tasto alla sequenza. Ricorda che la combo avrà effetto soltanto se manterrai gli stessi personaggi nella tua squadra!

In poche parole potrai completare rapidamente il livello che hai “registrato” premendo un solo tasto e ottenere in men che non si dica tutte le ricompense.

Fai Reroll per trovare eroi migliori

Nei giochi dove si ottengono diversi personaggi in modo casuale, tramite un sistema di estrazione (gatcha games) è davvero vantaggioso avere la possibilità di “fare reroll” cioè di tentare nuovamente l’estrazione per trovare un eroe migliore.

Grazie a Bluestacks puoi effettuare questa procedura con il Gestore di Istanze e giocare su più account contemporaneamente!

Quando completi la prima battaglia del gioco ricevi una Scheggia Misteriosa che ti consente di estrarre un eroe comune, inusuale o raro nel Portale dell’Evocazione. Ovviamente per avere subito una squadra forte dovresti trovare un eroe raro. Ecco perché è utile fare reroll fino a quando non ne ottieni uno, poi chi lo sa, magari sei fortunato e lo becchi al primo colpo!

Grazie al Gestore di Istanze (consulta la guida specifica sul blog) puoi “rerollare” tutte le volte che la potenza del tuo PC te lo consente. Dovresti cancellare e reinstallare il gioco in ogni istanza fino a quando non trovi l’eroe raro. Per concludere il tutorial e arrivare al momento dell’estrazione ci vorranno 10 minuti, senza contare però i tempi di download del gioco.

Puoi anche aspettare di ottenere molte gemme in ciascuna istanza (900), così puoi acquistare nel Negozio il Grande Pacco Schegge che contiene 11 Schegge Antiche. Grazie ad esse puoi estrarre un campione raro, epico o leggendario. Calcola però che ci vorrà parecchio tempo per racimolare queste gemme, specialmente se giochi senza spendere soldi reali.

Per Concludere

Arrivati a questo punto ti auguriamo buon divertimento con RAID: Shadow Legends. Ci sono tante altre guide che ti aspettano sul blog di Bluestacks e ti consigliamo di leggerle per scoprire tutto ciò che serve su questo fantastico fantasy game strategico.

Facci sapere la tua opinione nei commenti qui sotto e alla prossima!

Entra nell’esclusiva community italiana di BlueStacks!
Trova compagni di gilda su Discord e racconta la tua esperienza di gioco sul nostro gruppo Facebook.

Scarica BlueStacks 4

Commenti