Free Fire: come conquistare la vittoria con le Sequenze Chiave

Free Fire: come conquistare la vittoria con...

BlueStacks 4.2 porta con sé tanti miglioramenti rispetto a performance e gameplay, il più importante dei quali è rappresentato dall’introduzione delle Sequenze Chiave. Se conosci già cosa sono le macro, allora per te sarà facile comprendere come le Sequenze Chiave funzionano, altrimenti, beh, preparati ad essere letteralmente ipnotizzato da questo innovativo metodo di videogiocare. Le Sequenze Chiave ti permettono di registrare una sequenza di azioni di gioco, con pressioni di pulsanti e click del mouse, per poi ripeterla automaticamente premendo un singolo tasto, assegnato alla sequenza nel momento della registrazione: è un vero e proprio registratore di macro per giochi Android.

 

 

Come puoi aver immaginato, un simile strumento può rivelarsi molto utile nei videogames competitivi, come Free Fire: grazie all’automazione di azioni particolari, per te sarà molto più facile sconfiggere gli altri giocatori: per esempio, ecco alcuni scenari in cui torna utile utilizzare una macro.

 

Come usare le Sequenze Chiave su Free Fire

Se non hai mai sentito parlare delle Sequenze Chiave prima, ti conviene in realtà dare un’occhiata a questo articolo introduttivo, in cui è spiegato passo passo come creare una di queste macro, come richiamarla e via discorrendo.

Una volta fatto ciò, continua con la lettura: sicuramente troverai qualche spunto interessante, oltre a quelli descritti in quest’altra guida!

 

 

Scenario 1: combattimento a mani nude 

Tipo di gameplay Click in media
Gameplay normale Almeno 4, fino a 10
Con le Sequenze Chiave di BlueStacks 1

 

Una particolarità di Free Fire a cui pochi giocatori prestano attenzione è il combattimento a mani nude: la maggior parte dei players che incontrerai in giro per la mappa sarà inesperta in questo stile di combattimento, dunque perché non utilizzare la situazione a tuo vantaggio?

Sembra un suicidio ma, prima di esprimerti negativamente su questa tattica, prova a fare quanto descritto.

Individua un nemico, dai inizio alla registrazione della sequenza e riponi le armi passando al combattimento a mani nude mentre corri incontro all’avversario.

 

 

Non fermarti a sparare dalla distanza: arriva fino al tuo avversario per il combattimento corpo a corpo

 

 

Gioca Free Fire con la BlueStacks Combo Key

 

Se il nemico non ha un’armatura, 3 o 4 pugni sono sufficienti ad ucciderlo. Poiché le Sequenze Chiave sono delle vere e proprie macro, la prossima volta che ti troverai in una situazione simile ci penserà BlueStacks a tirare i pugni per te. Quindi dai un nome alla sequenza ed assegnale un tasto.

E’ pressoché garantito che non incontrerai mai nessuno che utilizza questa tattica: nessuno crede che il combattimento a mani nude sia efficace, e pochi sanno come affrontare uno scenario di questo genere.

 

Scenario 2: ricarica entrambe le tue armi e continua a correre 

Tipo di gameplay Click in media
Gameplay normale Almeno 4, fino a 6
Con le Sequenze Chiave di BlueStacks 1

  

Utilizzare due armi scambiandole fra di loro in relazione alla situazione in cui ti trovi è certamente vantaggioso ma, ovviamente, prima o poi dovrai ricaricarle entrambe, e trovarsi in una situazione di scontro con dei nemici con le proprie armi scariche non è assolutamente piacevole, poiché in media sono necessari fra i 10 ed i 15 secondi per ricaricare tutte e due le “bocche da fuoco”. Comunque sia, grazie alle Sequenze Chiave puoi ridurre di molto questo periodo d’attesa e continuare a correre nel frattempo! Ecco come fare:

 

 

Inizia la registrazione e mettiti a correre, poi ricarica la prima arma. Resta fermo solo durante la ricarica, poi riprendi a correre immediatamente.

 

Ricarica la seconda arma.

 

Salva questa catena d’azioni, dalle un nome ed assegnale un tasto.

 

D’ora in avanti ogni volta che avrai bisogno di ricaricare le tue armi potrai farlo, riducendo di molto il tempo che passi fermo ad aspettare che l’azione venga eseguita.

 

Scenario 3: ti curi allontanandoti dal combattimento, poi torni dall’avversario

Tipo di gameplay Click in media
Gameplay normale Almeno 5, fino a 8
Con le Sequenze Chiave di BlueStacks 1

 

Non è facile battere un nemico esperto, e lo è ancora di meno se la tua salute non è al massimo. Spesso, durante uno scontro, si rivela dunque utile allontanarsi momentaneamente dall’area di combattimento dopo essersi nascosti e curati, per poi tornare indietro e sbaragliare i nemici utilizzando la mira manuale. Il problema è che non è sempre facile eseguire queste azioni, per le quali il tempismo è fondamentale, ma grazie alle Sequenze Chiave ti basterà riuscirci una volta, per poi ripetere automaticamente il tutto in qualsiasi situazione.

 

Avvia la registrazione ed usa un Medkit

 

 Allontanati dall’area di scontro e cerca un posto in cui nasconderti

Torna ad equipaggiare un’arma, selezionando la mira manuale

 

Assegna un nome ed un tasto a questa macro

Insomma, in questa breve guida sono stati presentati alcuni dei possibili utilizzi delle Sequenze Chiave, ma in realtà le possibilità che questo gestore di macro offre sono pressoché illimitate, e sta a te capire come usarlo per essere più efficiente. Cosa ne pensi di questo strumento? Per quali azioni lo utilizzi? Condividi la tua esperienza con noi nei commenti!

Entra nell’esclusiva community italiana di BlueStacks! 
Trova compagni di gilda su 
Discord e racconta la tua esperienza di gioco sul nostro gruppo Facebook

Aggiorna a BlueStacks 4.2 Ora

Commenti