Supera la barriera linguistica e domina il gioco in LifeAfter su BlueStacks

Supera la barriera linguistica e domina il...

LifeAfter è il nuovo gioco targato NetEase che ambisce a rivoluzionare la tradizionale formula dei giochi in modalità sandbox incorporando le interazioni sociali ed elementi tipici degli MMO. Il prodotto finale è un gioco unico che brilla sul piano del combattimento e del gameplay, così come si vede dalle innumerevoli esperienze divertenti che potrai vivere con amici o con perfetti sconosciuti. In LifeAfter, il fatto di giocare da solo mentre costruisci la tua base è un concetto ormai superato, dal momento che puoi sempre incontrare nuove persone, fare amicizie e creare grupppi di caccia per sconfiggere quanti più mutanti possibili e aiutarsi a vicenda nella costruzione dell’accapamento.

PS: Molte immagini presenti in questo testo sono tradotte in inglese per via dell’utilizzo del traduttore in tempo reale presente su Bluestacks. Il gioco, però, è stato prodotto in cinese. Continua a leggere per saperne di più.

 

 

Questo gioco, nonostante gli elementi divertenti che fornisce a causa di meccaniche e caratteristiche innovative, soffre ancora delle stesse restrizioni di qualsiasi altro gioco in questa piattaforma, come la paura di non poter utilizzare alcuni controlli touch, ad esempio. Inoltre, come abbiamo detto nella nostra review, dal moomento che il gioco non è ancora stato rilasciato in versione globale mentre scriviamo questo articolo, l’unico modo per giocare è usare la versione cinese che, come si sa bene, non ha l’opzione di modificare la lingua in inglese.

Per fortuna, siamo venuti fin qui per parlare di BlueStacks. Nello specifico, abbiamo discusso di come la nostra piattaforma può aiutare a giocare superando le barriere linguistiche, in particolare come usare gli strumenti che offre BlueStacks per migliorare le performance di gioco e come aiutarti a diventare il miglior giocatore in circolazione.

 

 

Installare il gioco

Visto che LifeAfter non ha ancora una versione globale, non potrai trovarlo nel BlueStacks App Center, nè nel Google Play Store. Per questo, se vuoi goderti il gioco, dovrai installarlo direttamente su BlueStacks usando il file apk. Dopo aver ottenuto questo file, installarlo sarà facile: basterà cliccare sull’ellissi presente nella schermata iniziale e poi su “installa l’apk”. Dopo pochi minuti, il gioco è installato e puoi iniziare a giocare.

 

Superare la barriera linguistica

Una delle feature più degne di nota implementate dal nostro team di sviluppo di recente è quella che traduce in tempo reale  i giochi.

La feature di traduzione di BlueStacks consiste in uno strumento versatile che ti consente di tradurre tutti i testi grazie a un semplice comando. Premendo CTRL + Shift + L, BlueStacks catturerà lo schermo e aprirà una nuova finestra che mostrerà la traduzione di ogni parte del testo. In questo modo, provare a capire il significato delle frase in una lingua straniera estrapolandole dal contesto è un affare superato, tu sarei in grado di goderti appieno la storia di ogni gioco, compresi quelli non prodotti nella tua madrelingua.

 

In ogni caso, a causa della natura interpretativa di alcune lingue, questo strumento ha dei limiti in alcuni giochi – specialmente quelli rilasciati in giapponese o cinese – che potrebbero portare a non contestualizzare alcune frasi tradotte. Se in alcuni casi si può riscontrare una traduzione scorretta, l’unica cosa che potrai fare è chiudere la finestra e digitare di nuovo la sequenza per tradurre: la seconda o la terza volta che lo farai, potrai avere la traduzione corretta. Ricorda che ciò potrebbe accadere solo in schermate ricche di testo come il menu di configurazione e raramente accade durante le conversazioni o altre scene con poco testo.

 

Migliora precisione e tempi di reazione con lo strumento di Keymapping

In giochi in cui si spara come LifeAfter, riflessi e tempi di reazione sono essenziali per sopravvivre, specialmente durante le imboscate che i tuooi nemici potrebbero farti in ogni angolo. In ogni caso, il problema di reazione dipende in molti casi dal tipo di controlli che usi. In questo senso, se usi gli scomodi controlli da mobile è assai probabile avere lunghi tempi di reazione durante attacchi e imboscate, così da correre il rischio di perdere i combattimenti.

 

 

Gioca a LifeAfter su BlueStacks 4

 

BlueStacks può aiutarti a superare questi problemi con lo strumento di keymapping e tutti i benefici che puoi trarne. Usando questo strumento puoi creare schemi di controlli usando mouse e tastiera, creando delle combinazioni che migliorano la maneggevolezza del gioco e ti salvano dalla seccatura data dal dover trascinare il cursore sulla schermata, ad esempio, per muovere la telecamera. Inoltre, usando mouse e tastiera insieme, puoi fronteggiare più facilmente gli attacchi dei nemici e continuare a sparare con la tua pistola senza smettere di mirare.

Per imparare a usare e fare tuo questo strumento, ti raccomandiamo di dare prima un’occhiata alla nostra guida per il keymapping. In ogni caso, se hai già fatto la conoscenza di questo strumento, puoi già creare uno schema di successo per LifeAfter. Se hai bisogno di una mano puoi anche guardare lo schema che abbiamo creato e che comprende alcuni tra i più importanti comandi per questo gioco.

 

 

Semplifica la costruzione con una combo perfetta

Costruire in questo gioco è molto divertente, specialmente se condividi questa esperienza con gli amici che ti farai lungo la strada. tuttavia ci sono momento in cui non vorrai stare lì a dedicare ore alla costruzione dell’edificio perfetto, e vorresti semplicemente pensare a costruire un rifugio momentaneo. Per casi del genere, BlueStacks ha proposto una combo che ti aiuta in maniera clamorosa nello svolgere questo compito, consentendoti di registrare una stringa di comandi e usarla semplicemente schiacciando un pulsante. Dai un’occhiata alla guida per impostare le combinazioni per imparare a usarle.

Se conosci già come avere accesso e come usare questo strumento, procedi oltre e metti in pratica il tutto in LifeAfter. Piazzati davanti al muro che vuoi costruire e inizia a registrare la stringa:

 

 

Vai al menu di costruzione e costruisci quanti muri vuoi.

 

 

Dopo aver fatto ferma la registrazione e dagli un nome che descriva fedelmente ciò che hai fatto. Fatto questo, collega la combo a un tasto della tua tastiera.

 

 

Da adesso in poi, per costruire un muro in questo modo dovrai semplicemente piazzarti nello stesso punto e schiaccare il tasto che corrisponde alla combo. Tuttavia, ricorda che hai bisogno del materiale necessario, altrimenti non potrai usare la combo. Per questo, una buona idea può essere quella di denominare la combo con ciò di cui hai bisogno per metterla in pratica, così che saprai sempre quali materiali ti servono.

Ovviamente la combo non è utile solo nelle costruzioni, visto che può aiutare abbondantemente in ogni azione ripetitiva e monotona del gioco. Senza badare al contesto, la tua creatività verrà sempre meno rispetto al grande vantaggio che puoi ottenere con questo strumento, perciò inizia subito a fare esperimenti!

Qui su BlueStacks, lavoriamo sempre tanto per portare gli ultimi ritrovati e strumenti che ti aiutano a goderti i tuoi giochi preferiti per Android. Ti piace LifeAfter? Allora dai un’occhiata al nostro blog per scoprire le numerose guide con i migliori suggerimenti e consigli per giocarci.

Entra nell’esclusiva community italiana di BlueStacks!
Trova compagni di gilda su Discord e racconta la tua esperienza di gioco sul nostro gruppo Facebook.

Scarica BlueStacks 4

Commenti