Come affrontare i Dungeons in Mini World: Block Art

Come affrontare i Dungeons in Mini World:...

Bentornato sul blog. Nella guida dedicata al mining abbiamo visto come esplorare il sottosuolo in Mini World: Block Art, ma non abbiamo accennato al fatto che esistono delle zone particolari nelle caverne dette appunto dungeons o “prigioni” che nascondono gemme speciali legate agli obiettivi principali del gioco.

Vediamo dunque in questo articolo come fare per trovare velocemente un dungeon e come prepararsi ad affrontare i nemici che popolano le caverne nella modalità sopravvivenza.

 

 

Occhio al fantasma!

Prima di affrontare una segreta, assicurati di avere un po’ di stelle (per resuscitare con tutto l’inventario in caso di morte), inoltre equipaggia un’armatura di ferro (elmo, gambali, ecc.) e delle buone armi come una spada e delle lance. Devi sapere che c’è un solo mostro che devi affrontare per ottenere gli oggetti che ti condurranno ai dungeon e si tratta del fantasma con un occhio solo (nei traguardi battaglia viene chiamato nemico comune del cuore della terra).

Potresti averlo già incontrato nel sottosuolo oppure direttamente in superficie durante la notte. La sua posizione viene indicata sulla mappa dove c’è l’icona di un occhio con due ali.

 

 

Fai molta attenzione quando affronti il fantasma. Assicurati che non ci siano altri nemici in zona e continua a muoverti e guardarti attorno perché il fantasma scompare e riappare in continuazione! (a meno che non continui a colpirlo senza dargli respiro). Per questo ti sarà utile una lancia (o la spada d’oro che in realtà è sempre una lancia), in modo da tenere cliccato e colpire da lontano senza dare tempo al fantasma di reagire.

Una volta abbattuto, esso lascerà per terra due oggetti: il frammento di teletrasporto e l’occhio del centro della terra. Semplicemente seleziona un occhio e lancialo in aria, a quel punto seguilo fino a che non cade e prova a scavare in quel punto fino in profondità. Calcola però che ti serviranno almeno 3 o 4 occhi per essere sicuro, non sempre infatti la ricerca ha buon fine e ogni occhio lanciato potrebbe rompersi.

Nota: 1. puoi imbatterti casualmente nei dungeon anche senza utilizzare gli occhi della terra, ma come vedi così è più semplice trovarli. 2. Se l’occhio si ferma in acqua, significa che devi nuotare perché ci sono anche dei dungeon subacquei! 3. Potresti trovare l’occhio casualmente anche rompendo i vasi presenti nel sottosuolo.

 

 

Prima di cercare il dungeon

Quando ti avvicini ad un dungeon dove c’è una gemma antica puoi notare che le pareti e il pavimento sono fatti di pietre muschiose. Fai attenzione quando c’è la statua di un mostro che gira: fino a quando non la distruggi con il piccone questa continuerà ad evocare altri mostri!

Il tesoro del dungeon si trova in una scatola di sicurezza, uguale a quelle che puoi costruire per depositare le cose che non ti servono. Troverai all’interno oggetti vari e molto utili, ma soprattutto le gemme antiche di colore viola. A volte al posto delle cassette ci sono dei forzieri indistruttibili che contengono più gemme.

 

 

Per completare l’obiettivo di raccolta delle gemme antiche, assicurati di sbloccare i traguardi principali precedenti e raccogli al più presto 3 diamanti. Grazie ad essi potrai creare il piccone di diamante.

Costruisci un secchio (barile), riempilo d’acqua e rovescialo sulla prima sorgente di lava che trovi, così si formerà della barite nera che puoi rompere con il nuovo piccone. Con la barite puoi costruire la scatola magica degli attrezzi. Soddisfatti questi requisiti potrai completare il traguardo dell’occhio della terra e, una volta trovato un dungeon, il traguardo che prevede la raccolta di una gemma antica.

Se già ti sei imbattuto in un dungeon e hai raccolto una gemma antica, ma non hai ancora concluso i traguardi mostrati nella foto qui sotto e sopra accennati, non sbloccherai il traguardo della gemma!

 

Gioca a Mini World Block Art su BlueStacks 4

 

 

Consigli generali

  1. Una volta eliminati i nemici del dungeon, approfittane per rompere un po’ di minerali come ferro e carbone. Scendendo in profondità troverai molto oro e litio, ma sarà difficile trovare diamanti. Essi compaiono quasi sempre in blocchi singoli.
  2. Per completare rapidamente un dungeon non devi far altro che scavare in verticale nel punto dove è caduto l’occhio della terra, ripulire dai nemici la stanza con la gemma e tornare su in superficie posizionando dei blocchi sotto di te.
  3. Non rimanere per troppo tempo nel sottosuolo, o comunque lontano dalla tua base. Se fai fuori la legna e i picconi sei fregato! Non potrai più costruire una scatola degli attrezzi e dovrai risalire scavando a mano, il che non è per nulla divertente. Inoltre rischieresti di venire ucciso e di sprecare le tue preziose stelle per risorgere con tutto l’inventario (altrimenti perdi tutti gli oggetti trovati nell’esplorazione).

 

 

  1. Porta sempre con te delle torce, saranno estremamente utili per illuminare le oscurità del sottosuolo. Lo sanno bene i mercanti che ogni tanto compaiono e illuminano il tuo cammino posizionando proprio due torce. Puoi scambiare con loro parte delle tue stelle per ottenere oggetti più rari (se vuoi cambiare gli oggetti proposti puoi cliccare su aggiorna e pagare altre stelle).
  2. Libera spazio nel tuo inventario! Ad esempio se sei pieno di blocchi di roccia, ghiaia e terreno (reperibili ovunque), raggiungi ad esempio la scatola del dungeon, preleva gli oggetti utili e deposita tutto lì comodamente. Comunque, per sbarazzarti di un oggetto, ti basta selezionarlo, tenerlo cliccato e lo getterai a pochi metri da te (nella giornata successiva gli oggetti buttati spariscono del tutto).
  3. Creare una base in profondità può sembrare vantaggioso per continuare l’esplorazione del sottosuolo, ma probabilmente non avrai a disposizione una buona fattoria, come quella che hai costruito in superficie (così come gli oggetti che hai depositato nelle scatole di sicurezza). Comunque in futuro potresti anche creare una fattoria sottoterra, sfruttando l’acqua sempre presente.

 

 

In Conclusione

Speriamo che questa guida ti sia servita. Facci sapere la tua opinione su Mini World: Block Art nei commenti qui sotto.

Ti consigliamo anche gli altri articoli dedicati al gioco che puoi trovare sul blog. Ad esempio scopri come costruire la miglior fattoria per avere sempre una scorta di cibo oppure dai un’occhiata alla guida dove parliamo di tutti gli animali del gioco.

Buon divertimento con BlueStacks 4.

Entra nell’esclusiva community italiana di BlueStacks!
Trova compagni di gilda su 
Discord e racconta la tua esperienza di gioco sul nostro gruppo Facebook

Scarica BlueStacks 4

Commenti